Nubifragio a Sorso, chiusa la provinciale 81

Sprofonda un tubolare all’altezza del rio Predugnanu. Le pareti laterali non hanno retto e si è creata una voragine che ha reso necessaria la chiusura della litoranea

NubifragioSorsoStradProv1Sorso. Il violento nubifragio che nel pomeriggio si è abbattuto su Sorso ha creato gravi danni alla strada litoranea che collega Porto Torres, Sassari e Sorso. L’improvvisa  e ingentissima quantità d’acqua che è caduta nel territorio della Romangia ha provocato lo sprofondamento di un tubolare in cemento armato lungo sei metri nella stessa direzione della strada e alto quattro, all’altezza del rio Predugnanu, il rio artificiale in cui vengono scaricate le acque bianche e la rete fognaria di Sorso. A causa dello sprofondamento le pareti laterali non hanno retto, provocando una voragine che ha costretto il settore viabilità della Provincia a chiudere la strada, con la conseguente deviazione del traffico lungo la provinciale 48, parallela alla litoranea stessa. Domani mattina sono previsti una serie di sopralluoghi da parte dei tecnici che dovranno stabilire la quantità dei danni provocati e  le  modalità e i tempi di intervento. Nel frattempo gli uomini della struttura dell’amministrazione provinciale, insieme ai Vigili del Fuoco e ai carabinieri, si sono recati  sul posto per verificare che non si creino ulteriori situazioni di pericolo.

[si ringrazia Pietro Serra per le foto]

NubifragioSorsoStradProv2NubifragioSorsoStradProv3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio