Maurilio Murru si ricandida con i “civici” al Consiglio comunale di Sassari

Alle elezioni dell’8 e 9 giugno sarà nella lista “Sassari è” nella coalizione che sostiene Nicola Lucchi come candidato sindaco

Maurilio Murru

Sassari. Il presidente del Consiglio comunale Maurilio Murru si ricandida con la coalizione civica a un seggio nell’Assemblea Civica. Lo conferma con una stringata comunicazione diffusa venerdì. «Con la presente nota stampa vi comunico la mia candidatura ufficiale alla competizione elettorale del prossimo 8/9 giugno, per il rinnovo del Consiglio comunale di Sassari nella lista “Sassari è” che sostiene Nicola Lucchi alla carica di sindaco di Sassari. Ho scelto di proseguire il mio impegno per la città di Sassari che ho avuto l’onore di servire prima da consigliere comunale e poi da presidente del Consiglio comunale nell’attuale amministrazione. Mi candido per continuare a svolgere il mio servizio per la mia amata Sassari, che può e deve essere protagonista sia a livello regionale che nazionale».

Per Murru, che nei mesi scorsi ha lasciato il M5s e subito dopo si è candidato al Consiglio regionale con il PSd’Az risultando però non eletto, si tratta del primo tentativo di elezione come consigliere comunale in via diretta: finora infatti era entrato nell’Assemblea civica sia nel 2014 sia nel 2019 come candidato sindaco sconfitto. Dopo le elezioni del 2019 è stato eletto presidente del Consiglio comunale. Nel dicembre 2020 l’ingresso nella maggioranza civica del sindaco Nanni Campus con l’allora gruppo del M5s a Palazzo Ducale. È del 2010 invece la prima candidatura all’Assemblea cittadina nella lista però “Sinistra unita”, che comprendeva Sel, Rifondazione Comunista, Partito Socialista e altre sigle di sinistra.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio