Giornata del Diabete, la Asl di Sassari incontra le associazioni dei pazienti

Rassicurazioni sulla continuità nell’erogazione dei microinfusori e di tutti i presidi necessari. I pazienti verranno contatti a breve per la consegna dei dispositivi

 

 

AsldirezionegeneraleSassari. La Direzione Sanitaria della Asl di Sassari questa mattina ha ricevuto nella sede di via Catalocchino i presidenti delle associazioni dei diabetici. Il direttore sanitario Cesarino Onnis ha rassicurato Stefano Garau, presidente del Coordinamento associazioni dei pazienti diabetici della Sardegna, Ettore Giuliani del FAND e Michele Calvisi dell’ADMS sulla continuità nell’erogazione dei microinfusori e di tutti i presidi necessari. I pazienti, infatti, verranno contatti a breve per la consegna dei dispositivi da parte del Servizio Farmaceutico Territoriale.

In occasione dell’incontro, il direttore sanitario è anche intervenuto in merito alla segnalazione del Comitato Diabetici Alghero relativamente al trasferimento di un medico dalla Unità Operativa di Geriatria di Sassari al Servizio di Diabetologia di Alghero. «Il medico trasferito in Diabetologia vanta una specializzazione in nefrologia, una formazione internistica e una pluriennale esperienza di lavoro presso il Servizio di Diabetologia della III Divisione di Medicina dell’Ospedale Civile di Sassari», ha spiegato Cesarino Onnis il quale ha anche ricordato che tutti i medici attualmente in servizio presso le diabetologie dell’Azienda Sanitaria Locale provengono da reparti internistici.

«Mistificare la realtà e diffondere informazioni errate e prive di fondamento – ha detto Onnis – genera equivoci che non giovano a chi opera con dedizione e professionalità a favore del servizio sanitario né tanto meno ai pazienti diabetici, che in questo momento, di tutto hanno bisogno tranne che di queste sterili polemiche».

Il direttore sanitario Onnis ha voluto ribadire infine che il trasferimento del dirigente medico di Sassari è stato fortemente voluto dal Responsabile del Servizio di Diabetologia dell’Ospedale Civile di Alghero, che evidentemente è a conoscenza della grande professionalità che il medico geriatra potrà mettere a disposizione a favore dei pazienti diabetici algheresi.

Articoli Correlati

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio