Peppino Tanti, da Sennori alle Olimpiadi

Il campione di sollevamento pesi si racconta in una intervista video realizzata da Ico Ribichesu

Era il 1962 quanto un ragazzo sennorese di 21 anni iniziò a frequentare la palestra della Società Polisportiva Sassarese per allenarsi e imparare la disciplina della pesistica nella categoria dei Pesi Piuma. Parliamo di Peppino Tanti, pluricampione italiano, medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo del 1967 a Tunisi e due volte alle Olimpiadi, a Monaco di Baviera nel 1974 e a Montreal nel 1976, unico pesista nella compagine italiana. Ecco l’intervista video che abbiamo realizzato nei giorni scorsi.

Ico Ribichesu

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio