Mercoledì al canile di Sassari l’appuntamento di aprile con l’anagrafe canina

Si effettuerà la microchippatura gratuita. È data la priorità ai residenti e/o domiciliati a Sassari e non è necessario fissare appuntamento

Sassari. Mercoledì 10 aprile, dalle 9 alle 11, nel canile comunale a Funtana Sa Figu strada provinciale Sassari-Osilo, si effettuerà la microchippatura gratuita dei cani.

Al momento della microchippatura gli animali non devono avere pulci, zecche o altri parassiti. I cani aggressivi o di grossa taglia devono avere la museruola. Gli interessati devono presentarsi con un documento personale, codice fiscale e scheda anagrafica canina debitamente compilata nella parte di competenza del proprietario. Questa può essere scaricata, fronte retro, dal sito del Comune di Sassari www.comune.sassari.it, nella sezione “Ambiente”. È data la priorità ai residenti e/o domiciliati a Sassari e non è necessario fissare appuntamento. Saranno accettati 40 cani, secondo l’ordine di arrivo al canile comunale. Il servizio è svolto dall’Asl Sassari, Azienda socio-sanitaria locale Dipartimento di Prevenzione – Struttura Semplice Dipartimentale Anagrafe Canina e Randagismo, in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente del Comune, nell’ambito della lotta contro il randagismo. L’identificazione e l’applicazione del microchip è totalmente gratuita.

Il piccolo dispositivo permette di identificare il cane e il padrone; in caso di smarrimento o di furto, grazie al microchip, sarà possibile contattare il padrone. La microchippatura è un obbligo di legge.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio