Finisce il sogno della Dinamo

L’Olimpia Milano domina e vince ancora una volta al Palaserradimigni. Gara 6 chiude con il punteggio di 76 a 95. Termina così l’ottima stagione dei ragazzi di coach Sacchetti

DinamoOlimpiaGara6Sassari. Il sogno della Dinamo sfuma in una calda serata di giugno, nella quale i sassaresi non sono riusciti, in alcun modo, ad arginare lo strapotere dell’Olimpia Milano, che, chiusa questa serie, dovrà affrontare, in una finale che si preannuncia entusiasmante, i campioni in carica della Mens Sana Siena.

I ragazzi di coach Banchi, che si sono imposti con il punteggio di 76 a 95, hanno tirato fuori il meglio del loro repertorio, dominando, dal primo all’ultimo minuto di gioco, in tutti i fondamentali di gioco, in particolare sotto le plance, dove Samuels e Lawal hanno letteralmente stravinto il confronto con i lunghi sassaresi.

DinamoOlimpiaGara6aFin dai primi minuti di gioco, è apparso evidente che, per i biancoblù, non sarebbe stata una serata semplice: Samuels ha iniziato in modo perentorio, realizzando i primi quattro punti della gara. La Dinamo ha sbloccato il punteggio con la una tripla (3 a 4), poi Milano, con Langford in gran spolvero, ha allungato, portandosi sul 3 a 10. L’unico lampo, nell’intera gara, ha portatato i sassaresi a impattare sul 14 a 14. Ma è stato un fuoco di paglia: una tripla di Melli ha aperto un parziale di 0 a 10, che ha letteralmente tagliato le gambe a Vanuzzo e compagni.

Chiuso il primo quarto sul 16 a 24, l’Olimpia Milano ha continuato ad esprimersi in maniera eccellente, arrivando a toccare i 26 punti di vantaggio (42 a 68) nel corso del terzo periodo, per poi controllare la situazione negli ultimi dieci minuti di gioco, che sono stati pura accademia.

Nel momento in cui, entrambe le squadre, per quanto fatto vedere nelle sei partite, avrebbero meritato gli applausi di tutto il PalaSerradimigni, alcuni pseudo tifosi hanno intonato alcuni cori di dubbio gusto, dimostrando di avere poca o nulla cultura sportiva.

La cattiva prestazione odierna non toglie nulla all’ottima stagione condotta dai ragazzi di coach Sacchetti, i quali, oltre ad aver raggiunto la semifinale dei play off scudetto, hanno conseguito un risultato storico, mettendo in bacheca la Coppa Italia, e hanno ben figurato in Eurocup.

Andata in archivio questa annata sportiva, bisognerà pensare, fin da subito, a programmare il futuro, nel quale la Dinamo non potrà contare sull’apporto del suo uomo di maggior classe, il playmaker Travis Diener, il miglior giocatore che abbia mai calcato il parquet del PalaSerradimigni.

 

Tabellino

Dinamo Sassari – Olimpia Milano 76-95

Dinamo Sassari: Green M. 6, Green C. 17, Devecchi, Chessa, Gordon 16, Diener T., Sacchetti 5, Diener D. 19, Vanuzzo 3, Eze, Tessitori, Thomas 10. All. Sacchetti.

Olimpia Milano: Gentile 11, Cerella, Melli 9, Deane 2, Restellli, Kangur 3, Langford 24, Samuels 12, Tourè, Lawal 17, Moss 5, Jerrels 12. All. Banchi.

 

[in collaborazione con Sportivamente Sassari http://sportivamentesassari.it/?p=12600]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio