Sabato a Stintino il 13° Raduno dei 45

Veleggiata di Barca di Vela Latina. La manifestazione è organizzata dal Circolo Nautico Sottovento

Stintino. Sabato 16 settembre è in programma nel mare di Stintino il 13° Raduno dei 45, veleggiata di barca di vela latina, appuntamento fisso per gli amanti del mare e delle tradizioni navali, organizzato dal Circolo Nautico Sottovento e patrocinato dal Comune. Quest’anno la manifestazione riserva delle novità significative, in particolare l’istituzione di due nuovi riconoscimenti:

Il Premio Mastro d’Ascia, dedicato alla memoria dell’ultimo grande maestro d’ascia del territorio stintinese, Silvestro Pilo, recentemente scomparso. Con questo premio, si vuole onorare e perpetuare l’arte e la maestria di chi ha dedicato la propria vita alla costruzione e alla cura delle nostre imbarcazioni tradizionali.

Il Premio Challenger Isidoro Balzano, in onore di un altro grande protagonista della comunità marittima locale, scomparso pochi giorni fa all’età di 97 anni. La famiglia Balzano ha generosamente donato un modello in legno di Vela Latina, magistralmente realizzato a mano dallo stesso Isidoro. Questo modello diventerà il trofeo per il circolo vincitore e sarà rimesso in gioco ogni anno, consolidandosi come simbolo di eccellenza e tradizione.

«Il Comune di Stintino – è riportato in una nota – invita tutti i cittadini e gli appassionati a partecipare e a vivere una giornata all’insegna della tradizione marittima e dello sport. Ci auguriamo che questi nuovi premi possano rappresentare un ulteriore stimolo a valorizzare e a conservare il nostro patrimonio nautico e le storie di chi lo ha reso grande».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio