I Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

È la patrona dell’Arma. A Sassari messa stamattina nella cattedrale di San Nicola. Commemorato il 73esimo anniversario della Battaglia di Culqualber e la Giornata dell’Orfano

 

 

VirgoFidelis3Sassari. È stata celebrata questa mattina nella Cattedrale di San Nicola la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri. La messa è stata celebrata dall’arcivescovo padre Paolo Atzei, affiancato dal parroco Dino Pittalis. Erano presenti le Autorità locali, con il sindaco Nicola Sanna ed il vicepresidente della Provincia Lino Mura, il prefetto Salvatore Mulas, i Carabinieri della Provincia guidati dal colonnello Giovanni Adamo, in servizio e in congedo, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, i vertici di Polizia, Guardia di Finanza e Forze Armate, magistrati e tanti cittadini.

VirgoFidelis4La ricorrenza venne ufficialmente proclamata dal Papa Pio XII che fissò la celebrazione della festa in questa data. Il ricordo della Madonna fu così legato alla “Battaglia di Culqualber”, evento bellico del 21 novembre 1941 che rievoca il sacrificio cruento del 1° Battaglione Carabinieri Zaptiè in Africa Orientale per la difesa del caposaldo di Culqualber, evento che valse all’Arma dei Carabinieri il conferimento della seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare. La cerimonia di stamattina è stata anche un momento di raccoglimento per tutti i Carabinieri d’Italia che ricordano e celebrano i caduti dell’Arma che, in pace e in guerra, tenendo fede al giuramento prestato hanno saputo compiere il loro dovere fino all’estremo sacrificio.

VirgoFidelis2Nel corso della ricorrenza è stata celebrata la “Giornata dell’Orfano” che rappresenta per l’Istituzione e per l’ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri) l’occasione per dare alle famiglie dei colleghi caduti nell’adempimento del dovere un forte sostegno morale e un segno di particolare vicinanza.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio