Elezioni comunali, depositate le liste

Sono in tutto 22 per sei candidati sindaci. Nei prossimi giorni saranno esaminate e validate dalla Commissione Elettorale del Comune. Aggiornamento: Problemi per l’Udc

Presentazione listeSassari. Tra venerdì e sabato sono stati presentate a Palazzo Ducale le liste (in tutto 22) dei candidati a sindaco (sono sei: Nicola Sanna, Rosanna Arru, Antonio Cardin, Nicola Lucchi Clemente, Cristiano Sabino, Maurilio Murru) e consigliere comunale. Nei prossimi giorni la Commissione Elettorale provvederà a esaminare e validare ciascuna lista.

Il 25 aprile sono state depositate le liste del Movimento Cinque Stelle (la prima in ordine cronologico), del Fronte Indipendentista Unidu, del Partito Democratico, di Libertà di Movimento e della civica del centrosinistra Sassari Bella Dentro – Nicola Sanna sindaco. Il giorno successivo sono state depositate le liste Sassari è, Unione Popolare Cristiana, Sinistra Sarda, Ora Sì, Forza Italia, Centro Democratico, IRS, La Base, IDV, SEL, Partito dei Sardi, Unidos, Riformatori, Fratelli d’Italia, UDC, PSd’AZ, Sassari Progetto Comune. Su quest’ultima lista, la quarta della coalizione di centrodestra, parevano esserci problemi nella convalida delle firme necessarie (350, ma ne sarebbero state presentate circa 600). Tutto comunque risolto nella tarda mattinata. Aggiornamento: problemi per la lista dell’Udc. Domenica si è saputo che in seguito ad un primo esame da parte della Commissione elettorale mancherebbe un documento fondamentale, la dichiarazione di incompatibilità per tutti i candidati. Per il momento dovrebbe essere fuori. Lunedì mattina si avranno indicazioni più precise.

Particolarmente nutrita anche la presenza dei big della politica sassarese. Se giovedì ad accompagnare Nicola Sanna c’era il senatore Silvio Lai, mentre all’ingresso erano rimasti la deputata Giovanna Sanna ed il candidato al Parlamento Europeo Renato Soru, venerdì per Forza Italia erano presenti il consigliere regionale Antonello Peru e l’ex parlamentare Carmelo Porcu, nonché il consigliere regionale Peppino Pinna (per l’Udc), per il centrosinistra il consigliere regionale dell’Idv Michele Azara.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio