Artlab, in corso i laboratori di ideazione, prototipazione e fabbricazione digitale

Sono realizzati dalla Camera di Commercio di Sassari in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti “Mario Sironi”

Sassari. La Camera di Commercio – attraverso il proprio Innovation Lab, promosso e finanziato da Sardegna Ricerche – e l’Accademia di belle arti “Mario Sironi” hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per diffondere la cultura digitale presso le imprese e le scuole del nord Sardegna. L’Accademia “Sironi” mette a disposizione il proprio laboratorio di fabbricazione digitale già attivo da diversi anni all’interno del MAS.EDU. L’assistenza tecnica alla realizzazione dell’iniziativa è fornita dalla Camera di commercio tramite il FABLAB di Olbia.

Il progetto, denominato ARTLAB, consiste in una serie di laboratori focalizzati su temi innovativi quali fabbricazione digitale, intelligenza artificiale, realtà virtuale, design digitale. Una collaborazione attiva e proficua tra soggetti che operano sul territorio e che attraverso le loro azioni puntano a realizzare una serie di attività legate all’innovazione e al digitale. Azioni singolarmente già attivate ma che trovano in una sintesi sinergica una spinta ancor più decisa.

Un’azione che mercoledì mattina, durante la presentazione alla stampa, hanno ribadito nei loro interventi, insieme ai ragazzi, il direttore dell’Accademia Sironi Daniele Dore, la responsabile del servizio di promozione economica della Camera di Commercio Monica Cugia, il rappresentante del Fablab di Olbia Antonio Burrai, il project manager camerale sull’innovazione Giulio Maciocco e il docente dell’Accademia Pierpaolo Luvoni.

Un’azione spiegata anche agli allievi presenti per dimostrare quanto siano ricchi di contenuti e prospettive i percorsi elaborati in stretta sinergia tra istituzioni. Che puntino di fatto alla crescita del territorio che ha necessità di adeguare le proprie competenze sull’innovazione e sul trasferimento tecnologico.

Anche perché i laboratori che hanno preso il via a marzo e che si concluderanno tra due appuntamenti hanno spaziato in lungo e in largo dal design artigianale all’intelligenza artificiale, passando dal food fabrication per giungere alla realtà virtuale e al marketing. Con allievi delle scuole superiori e le aziende perché l’innovazione non conosce confini.

I laboratori svolti fino a questo momento hanno coinvolto attivamente oltre 25 scuole provenienti da Sassari e provincia con un totale di 420 alunni e circa 60 imprese del territorio, offrendo loro l’opportunità di sperimentare praticamente nuove tecnologie, apprendere nuove competenze e collaborare con professionisti del settore, mettendo tutto in pratica grazie all’interattività del laboratorio.

Un’azione che dimostra la bontà di un progetto, di una collaborazione e di un obiettivo comune, crescere.

Questo l’elenco dei laboratori realizzati:

13/03/24 – FOOD FABRICATION: Un laboratorio dedicato alla fabbricazione digitale del cibo, esplorando innovazioni come la stampa 3D. Presentati risultati di un progetto pionieristico che ha introdotto stampanti 3D alimentari nelle cucine scolastiche, permettendo la creazione di menu creativi.

14/03/24 – DESIGN DIGITALE PER IL MANUFATTO ARTIGIANALE: Una giornata focalizzata sul design digitale, con esempi che spaziano dalle abitazioni stampate in 3D agli yacht alimentati ad idrogeno. Ospiti speciali: Danilo Petta e Öznur Pınar Çer, fondatori di Mask Architects.

20/03/24 – INTELLIGENZA ARTIFICIALE E DESIGN DEL PRODOTTO: Esplorazione del ruolo crescente dell’intelligenza artificiale nel design, con strumenti innovativi e approcci per stimolare la creatività.

27/03/24 – REALTÀ VIRTUALE E MARKETING: Esperienza coinvolgente nel mondo della realtà virtuale, esplorando come questa tecnologia ridefinisca le strategie di marketing. Focus sugli head-mounted display (HMD).

03/04/24 – TECNICHE APPLICATE DI FABBRICAZIONE DIGITALE: Approfondimento sulle tecniche avanzate di fabbricazione digitale, con un focus sulla precisione e l’efficienza. Partecipazione speciale dell’Ing. Marco Verde di ALO Digital Service, esperto in design parametrico e fabbricazione digitale.

10/04/24 – COBOTICA APPLICATA: Esplorazione del ruolo dei cobot nelle applicazioni industriali e in laboratorio, con casi studio sul cobot UFACTORY Lite6.

17/04/24 – DIGITALIZZARE LA TRADIZIONE (LEGNO E ARGILLA): Approfondimento sul design parametrico con l’uso di software avanzati come Grasshopper. Ospite speciale: Diego Trazzi, ceramista digitale.

 

Seguiranno:

– 08/05/24 – MODA E BIOMATERIALI

– 22/05/24 – DIGITAL TWINS E INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI

– 23/05/24 – INTERNET OF THINGS E PROTOTIPAZIONE ELETTRONICA

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio