Un allievo del “Canepa” vince il premio “Matteo Sanna”

Era riservato quest’anno agli studenti dei corsi di Musica elettronica dei due Conservatori sardi

Cagliari. L’allievo del Conservatorio di Sassari Francesco Corrias ha vinto l’edizione 2024 del concorso “Matteo Sanna”, organizzato dall’Associazione “La.Tua.Musa” APS.

La finale del premio, riservato quest’anno agli studenti dei corsi di Musica elettronica dei due Conservatori sardi, si è tenuta nei giorni scorsi all’auditorium del Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari. I partecipanti, otto del “Canepa” (quattro iscritti al triennio e altrettanti al biennio) e due del Conservatorio di Cagliari, hanno presentato composizioni per strumento e live electronics e opere audiovisuali e per nastro.

Francesco Corrias, iscritto al biennio, ha vinto con la composizione audiovisiva “Playing with sa burra, ecos e tramas”, mentre il premio speciale è andato allo studente del “Giovanni Pierluigi da Palestrina” Marco Ruiu per il brano “Mercede” per fisarmonica (suonata da Eleonora Steri) e live electronics. La commissione era formata per il Conservatorio di Cagliari dal direttore Aurora Cogliandro e dal docente Daniele Ledda, per il Conservatorio di Sassari dal vicedirettore Gian Carlo Grandi e dal docente Stefano Melis oltre che dalla presidente dell’Associazione “Matteo Sanna”, Candida Manca. Hanno partecipato, inoltre, gli studenti del Conservatorio di Sassari Emanuele Sara, Deliaurora Cadeddu, Roberto Desiato, Francesco Ponti, Edoardo Lai, Michela Pilo, Alfredo Puglia e Daniele Matta del Conservatorio cagliaritano.

La nona edizione del concorso, prevista per l’anno prossimo, si terrà al Conservatorio di Sassari.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio