Sabato prossimo sarà ancora una volta Colosseum

La seconda edizione dell’evento sportivo di MMA – arti marziali miste – si terrà al Palasantoru di Sassari. Parteciperanno i migliori atleti in Italia. Ci saranno anche le telecamere di Rai Sport

 

MMASassariPalaSantoruSassari. Ancora pochi giorni e sarà Colosseum, evento sportivo di MMA – arti marziali miste – che in poco tempo si è trasformato in una manifestazione di livello nazionale. La seconda edizione, che si preannuncia ancor più interessante di quella precedente, sarà arricchita da alcuni tra i migliori nelle specialità di questa disciplina in Italia, oltre ai migliori giovani in circolazione in Sardegna.

Tra i match più attesi che scalderanno il pubblico del PalaSantoru sabato 6 dicembre alle 19,30, la campionessa europea di k1 Donatella Panu che sfiderà la tutt’ora campionessa del mondo di M.M.A. Mara Borella, la giovanissima promessa locale Mirco Marogna pronto ad incrociare i guantini con l’esperto quanto “pericoloso” livornese Gionata Gensini reduce dai mondiali disputati in Ucraina dove ha conquistato un argento importantissimo.

Tutto sardo è invece lo scontro nei pesi più leggeri dove Silvano Pais sfida Nicola Chessa per la supremazia nei -62 kg, mentre nei -71 kg i due fighter algheresi Giovanni Mulas e Dario Marras dovranno vedersela con i due talenti livornesi Davide Baneschi e Johnny Cecchini. Impresa non semplice anche per Rebecca Balia che dovrà fare i conti con la veterana e tra l’altro compagna in nazionale, Marta Carini. Il main event questa volta sarà tutto sardo e i riflettori saranno puntati sulle due giovani promesse nostrane Ottavio Soro e Davide Martinez.

In un match che vede uno striker, che sfida un grappler, consacrando una diatriba storica tra due diversi modi di combattere che si confrontano dentro la gabbia. Ancora una volta.

«Quest’anno con la novità che abbiamo pensato, ad iniziare dal parterre per “sentire” davvero i match, ci aspettiamo un PalaSantoru come non si è mai visto. Sarà un evento davvero unico per questo sport sotto tutti i punti di vista – auspica il promoter Gianmario Mereu – anche perché la ribalta sarà nazionale con Rai Sport. Sono convinto che in tanti sapranno apprezzare quello che non solo tecnicamente ma organizzativamente siamo stati capaci di creare. Anche grazie a tutti quelli che hanno creduto nella prima edizione, trasformandola in un successo che volgiamo replicare anche sabato prossimo».

Le prevendite sono disponibili a Sassari presso l’edicola in via Vardabasso e Palestra Bad Boys in via Addis 5; Alghero alla Palestra No Rules in via Sant’Anna; Cagliari presso la palestra Eleonora d’Arborea; Olbia nella palestra Shardana K1 in via G.D’Annunzio; Nuoro alla Promosport in via Lazio e Macomer presso la palestra Macomer Combact, centro sportivo Scalarba. Per ulteriori informazioni tutto sul sito www.colosseum-badboys.it o al 3468114484

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio