Pasquetta all’Argentiera

Dalle 9 gita fuori porta con partenza da piazza d’Italia fino all’antico borgo minerario. L’iniziativa è del Comitato Centro Storico

AutodepocaSassari. Ritorna la vecchia Pasquetta. Con nostalgia abbiamo in questi ultimi anni ricordato la gita “fuori porta” usanza che si stava affievolendo. Anche quest’anno il Comitato Centro Storico, l’ASD Florenzano, il Vespa Club Sassari, FIAT 500 Florinas Club, il Gremio degli Autoferrotramvieri e l’azienda trasporti pubblici, organizzano la pedalata ciclo turistica Sassari-Argentiera, giunta alla 2ª edizione.

La manifestazione, che si effettuerà lunedì 17 aprile (appunto, il giorno di Pasquetta), prevede il seguente programma:
• Ore 9,00 ritrovo dei partecipanti in piazza d’Italia
• Ore 9,30 partenza
• Ore 10,00 chiesa di Santa Maria incontro dei partecipanti con il Gremio degli Autoferrotranvieri che porteranno la statua di San Cristoforo protettore degli automobilisti, dei motociclisti e dei ciclisti
• ore 10,15 partenza del corteo che accompagnerà San Cristoforo fino alla chiesa di Santa Barbara all’Argentiera
• Ore 11,30 arrivo all’Argentiera, benedizione di tutti i partecipanti e dei veicoli
• Ore 13,30 pranzo finale

Lo scopo della manifestazione è duplice, culturale e sociale. Infatti questo asse che tracciano i partecipanti con le loro splendide autovetture avvicinando l’estrema borgata cittadina, dà vita nuova ad uno dei più belli e caratteristici luoghi della Sardegna.

Non è da sottovalutare la presenza del Gremio degli Autoferrotranvieri, che con il loro patrono San Cristoforo partecipano in maniera solenne alla festa approdando alla chiesa di Santa Barbara. Inoltre un vivo ringraziamento va all’Azienda Trasporti Pubblici, la quale accompagnerà con un proprio mezzo il corteo garantendo la partecipazione dei gremianti.

Insomma il tutto è condito da una sana allegria che accompagnerà i partecipanti e i residenti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio