Con Nicola Sanna Irs e Libertà di Movimento

Si allarga la coalizione, che adesso comprende anche gli indipendentisti di Gavino Sale ed un gruppo di ex grillini. “Sassari Bella Dentro” il nome della lista civica del candidato sindaco

ViaMazziniIrsSassari. Irs e Libertà di Movimento saranno parte della coalizione a sostegno del candidato sindaco di Sassari del centrosinistra. È quanto emerso dalla riunione di questa sera tra partiti e movimenti che si sono riuniti nella sede provinciale del Pd in via Mazzini. Salgono così a dodici le formazioni che il 25 maggio sosterranno Nicola Sanna alle elezioni amministrative.

Sono stati tre i punti all’ordine del giorno della coalizione riunita in via Mazzini, le liste, aggiornamenti sul programma elettorale, quindi il possibile allargamento dell’alleanza con l’ingresso dell’Irs e di Libertà di Movimento.

E proprio quest’ultimo argomento ha catalizzato la prima parte della riunione che, nel complesso, ha visto l’accordo di tutte le forze sedute al tavolo.

«Irs – ha detto Nicola Sanna – conferma in questo modo il suo rapporto con il centrosinistra e prosegue nella linea di consolidamento del legame con le forze democratiche. La novità più rilevante è, senza dubbio, l’allargamento della coalizione al movimento dei “grillini della prima ora” che hanno lasciato il M5S. Un’apertura che dimostra come la stessa coalizione si allarghi, nella prospettiva di rinnovamento e di adesione ai 12 punti del programma che, costruito in queste settimane con la partecipazione dei cittadini, rispecchia i loro bisogni e le loro aspettative», ha concluso il candidato a sindaco del centrosinistra.

L’alleanza dei partiti e movimenti politici a sostegno di Nicola Sanna candidato a sindaco incrementa, così, il numero delle formazioni che sale a dodici e si compone di Pd, Sel, Upc, Idv, Cd, La Base (che raccoglie anche il Psi), Sinistra Sarda (Rifondazione comunista e Partito dei comunisti italiani) e RossoMori, Partito dei sardi, Irs, Libertà di Movimento, il movimento Ora Sì, e la lista civica a sostegno del sindaco “Sassari Bella Dentro” che raccoglierà anche La Sinistra.

La riunione è quindi proseguita con l’esame dei punti del programma e con una discussione sui temi dell’energia, servizi sociali, edilizia, recupero del centro storico con programma di social housing, mobilità interna.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio