Nessuna sorpresa, Nate Renfro firma per la Dinamo

Come anticipato nei giorni scorsi, i biancoblù completano il roster con l’ingaggio del lungo americano

Classe 1996, 203 cm, nato a Tucson Arizona, Nate Renfro è un nuovo giocatore della Dinamo. Come anticipato nei giorni nelle pagine del nostro sito, il lungo americano nelle ultime due stagioni e mezzo in Grecia prima con il Paok e poi nel Peristeri di Spanoulis, ha firmato il contratto che lo lega alla Dinamo Banco di Sardegna per la prossima stagione.

Renfro ha giocato con il Peristeri le Final Four di BCL 2024 a Belgrado, perdendo in semifinale 97-93 contro il Tenerife. E’ un giocatore dotato di grande atletismo sui due lati del campo. Veloce, rapido di piedi, esplosivo, ha capacità di poter essere un eccellente rollante, di andare sempre a rimbalzo e di riuscire a cambiare su tutti in difesa. L’ex Peristeri è un perfetto team player che ha dimostrato sia nel campionato greco che in BCL di essere un’alternativa molto preziosa per le sue squadre. Per caratteristiche è uno di quei giocatori che a Sassari “rischia” di diventare un vero e proprio beniamino del pubblico. La sua capacità di volare oltre il ferro e di rendersi protagonista di giocate efficaci e spettacolari sono infatti skills che fanno scaldare e gasare i tifosi.

Non a caso, Renfro è stato eletto giocatore più spettacolare del campionato greco nel 2022/2023, vincendo anche la gara delle schiacciate all’All Star Game 2023.

“Nate è un giocatore che conosco molto bene – ha dichiarato Federico Pasquini -, l’ho sempre seguito in questi anni e sono molto contento di averlo firmato. Non è stato facile perché è un giocatore che ha fatto benissimo in Grecia e ha giocato le Final Four di BCL. Ha sempre interpretato al meglio il suo ruolo, è un professionista super e ragazzo che può darci tantissimo in termini di energia e atletismo”.

Renfro ha già affrontato la Dinamo quattro volte, due ufficiali in BCL con la maglia del Paok e due in amichevole a Carbonia con la canotta del Peristeri. Ha fatto il college a San Francisco, per poi iniziare la carriera da professionista in G-League con la maglia degli Austin Spurs, franchigia controllata da San Antonio. Nel 2021 ha partecipato alla Summer League con la squadra di Popovich, strappando un provino di dieci giorni.  Ha proseguito ancora in G-League prima di firmare al Paok Salonicco nell’aprile del 2022. E’ stato confermato per la stagione successiva (ha giocato la Summer League di Vegas con i Clippers) concludendo con quasi 7 punti, oltre 6 rimbalzi e 1.5 stoppate di media. E’ salito di livello nell’ultima stagione, firmando per il Peristeri di Spanoulis con cui ha raggiunto le Final Four di BCL.

Le dichiarazioni di coach Nenad Markovic sull’arrivo di Renfro: “E’ un lungo che ha caratteristiche opposte a quelle di Halilovic e calza perfettamente con quello che cercavamo. Atleta con grandi qualità dinamiche, può cambiare in difesa su tutti i pick and roll, eccellente rollante, protegge il ferro, ottimo ragazzo ed eccellente professionista, pensiamo sia la scelta giusta per quel ruolo”

Con il suo arrivo la Dinamo ha completato il pacchetto lunghi, formato da Bendzius come ala forte, dallo stesso Renfro con Halilovic nello spot di centro, dove può giocare anche il polivalente Udom (4-5). Chiude il reparto il giovane Luca Vincini.

Aldo Gallizzi

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio