Marco Spanu torna in rossoblu

Il portiere sassarese difenderà la porta della Raimond dopo un anno di inattività

È l’estate dei ritorni in casa Raimond. Dopo quello di Luigi Passino, appena ufficializzato come nuovo responsabile dell’area tecnica rossoblu, è il turno di Marco Spanu. L’estremo difensore comporrà, con Giovanni Pavani, la coppia di portieri che difenderà i pali dei sardi nella stagione 2024/2025. Cresciuto nella Verdeazzurro, compagine sassarese che milita in Serie A Silver, ha vissuto il punto più alto della sua carriera parando il rigore decisivo nella vittoria in Coppa Italia del 2022/2023.

Marco Spanu, nato a Sassari il 9 Dicembre 1998, torna a vestire la maglia della Raimond dopo un anno di inattività. Giocatore di grande affidabilità e professionalità, inizia a giocare a pallamano all’età di undici anni, sportivamente svezzato da Patrizia Canu con la maglia della già citata Verdeazzurro, indossata fino alla stagione 2017/2018, per poi passare alla corte di coach Passino e centrare la promozione nella massima serie al primo colpo.

“Sono molto felice di tornare a difendere questi colori – così Marco Spanu – Quello appena trascorso lontano dai campi è stato sicuramente un anno difficile, nel quale ho avuto modo di seguire una squadra che, anche se non ufficialmente in questi mesi, ho sempre percepito come “mia”. Rientro con grandi motivazioni, non vedo l’ora di rimettermi a lavoro per dare il mio contributo e, insieme a un grande portiere come Giovanni (Pavani, ndr), difendere nel migliore dei modi la porta della Raimond”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio