La Dinamo Women fa l’impresa, Bologna al tappeto

Clamorosa vittoria per le ragazze di Restivo che al PalaSerradimigni si impongono sulla Virtus per 74-69

Le Women non si fermano e mettono a segno un colpaccio storico superando per 74-69 la blasonata Virtus Bologna, sovvertendo ogni pronostico e confermando di aver raggiunto un altissimo livello di compattezza e solidità. Carangelo e compagne hanno faticato per i primi 20’ dopo un avvio molto solido da parte delle padrone di casa, trascinate dal talento di Cox. Chiuso il primo quarto in ritardo di 9 lunghezze (13-22), nel secondo le Women brekkano con un 7-0 che le riporta a un possesso (25-28), per poi rivedere di nuovo da più lontano la targa felsinea (29-39) e limare qualcosa nel finale del secondo parziale, grazie ad Hollinghshed per il -5 dell’intervallo (36-41)

Al rientro dagli spogliatoi le sassaresi salgono in cattedra trascinate da Joens (19 pt 5/6 da tre), Hollingshed (18 pt 7 rb 2pr) e Raca (13 pt, 6 as, 5 rb) e trovano la parità a metà della terza frazione. Da quel momento il match cambia faccia e diventa una corsa punto a punto con le biancoblù che riescono meritatamente ad avere la meglio centrando una vittoria di grande valore contro un avversario attrezzato e candidato ad arrivare fino in fondo.

Il commento nel post partita di coach Antonello Restivo: « Come si fa a non amare queste ragazze? Credo che vadano amate dal profondo del cuore perché oggi, al di là della vittoria, c’è tanta gioia. Stanno facendo delle cose clamorose e lo hanno dimostrato oggi, qualsiasi altra squadra con un calendario fitto come il nostro avrebbe ceduto. E invece loro, nonostante gli acciacchi, sono riuscite a rinascere dopo aver subito la qualità e la fisicità di Bologna. Hanno fatto un lavoro di difesa che ci ha permesso di tornare in gioco e credo che quella di stasera sia una partita che resterà nella storia. Tutte sono cresciute e ognuna dà il proprio contributo. La cosa bella è che stiamo crescendo sempre di più e questa vittoria ci dà tanta energia per affrontare i prossimi impegni. L’apporto del pubblico serve per darci maggior energia, ero più che sicuro che i tifosi rispondessero presente questa sera, come del resto sempre fanno e il merito è sicuramente di queste ragazze che, sanno farsi apprezzare e amare. C’è un entusiasmo importante e questo è ciò che conta, bisogna coltivarlo e cercarlo »

Le parole di Mya Hollingshed a referto con 18 punti, 7 rimbalzi e 2 palle recuperate: « Siamo orgogliose di questa partita, c’è tanto del lavoro che stiamo facendo insieme, tante piccole cose su cui stiamo lavorando, soprattutto in difesa, sui cambi e gli switch. Siamo state brave a restare nella partita anche quando Bologna è partita meglio di noi. Ci sono state gare in cui abbiamo fatto un po’ fatica, ma oggi siamo state brave perché non ci siamo scoraggiate. Siamo rimaste unite e siamo state bravissime a rimediare ai nostri errori e debolezze. Ci aspetta una seconda parte del campionato molto dura, ma stiamo crescendo e non ci precludiamo nulla »

 

Dinamo Women Bologna 74-69

Parziali: 13-22;  23-19; 18-13; 20-15.

Progressivi: 13-22; 36-41; 54-54; 74-69.

Dinamo Women: Raca 13, Carangelo 9, Kaczmarczyk 5, Hollingshed 18, Joens 19, Carta, Toffolo 8, Crudo, Spiga, Fara, Togliani. All. Restivo

Virtus Bologna: Del Pero 2, Pasa 8, Peters 11, Cox 15, Rupert 5, Barberis 5, Andrè 13, Zandalasini 7, Orsili, Consolini 3. All. Vincent

Aldo Gallizzi

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio