Gruppo M5S a Palazzo Ducale: «Restiamo in attesa di comunicazioni dai vertici nazionali»

Gli esponenti pentastellati al Comune di Sassari replicano al senatore Licheri: «Stupisce che nessuno abbia pensato di convocarci»

Sassari. E verso mezzogiorno di giovedì mattina è arrivata la replica del gruppo del M5S al Comune di Sassari al coordinatore regionale pentastellato Ettore Licheri che aveva annunciato l’uscita dalla maggioranza a Palazzo Ducale. «In riferimento a quanto appreso oggi a mezzo stampa, non possiamo che restare in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del M5S nazionale. Stupisce che nessuno abbia pensato di convocarci per riferire in merito alle dichiarazioni che stiamo invece apprendendo dai quotidiani – spiegano in una nota gli esponenti pentastellati a Palazzo Ducale –. Il M5S, che dal 2020 collabora con l’attuale maggioranza civica, ha ottenuto per la città importanti e innegabili risultati. È perciò tanto più strano che solo ora venga sollevata la questione di una presunta e non meglio argomentata cattiva gestione. Stante la situazione attuale, il M5S di Sassari conferma l’appoggio alla attuale maggioranza e al programma condiviso».

Parole nette che sembrano aprire a una dura contrapposizione interna. Chi decide il destino del M5S a Sassari? Con la coalizione civica di Nanni Campus o con il campo largo della coalizione di centrosinistra e progressista?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio