Arrivato il compensatore sincrono

Nella stazione elettrica di Codrongianos il primo dei due impianti che saranno installati da Terna Rete Italia

Terna2Sassari. È giunto nella stazione elettrica di Codrongianos nei tempi previsti, dopo un viaggio di 6 giorni, il primo dei due compensatori sincroni che Terna Rete Italia installerà con l’obiettivo di migliorare la stabilità e la sicurezza della rete elettrica dell’area.

Il compensatore era partito il 9 aprile scorso dal porto di Genova e, dopo essere sbracato ad Olbia, è stato trasportato su un convoglio dalla lunghezza record di 85 metri. Ieri l’eccezionale trasporto ha raggiunto la stazione di Codrongianos dove i tecnici di Terna Rete Italia hanno effettuato un’operazione di trasbordo dell’impianto su un convoglio delle dimensione ridotte di 40 metri per consentirne l’ingresso nell’area di cantiere della stazione. Tra circa due mesi è previsto l’arrivo del secondo dei due compensatori.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio