Anche ad Alghero oggi la Festa della Musica

Si parte alle 19.30 alla Torre Garibaldi dove sarà protagonista la Banda "Dalerci", con un concerto itinerante per le vie del centro storico

La Banda “Dalerci” alla Torre Garibaldi

Alghero. La prima Orchestra siamo noi. Questo il tema della Festa della Musica 2024 che, anche ad Alghero, oggi venerdì 21 giugno vedrà una serie di appuntamenti per celebrare l’arte delle sete note. Si parte alle 19.30 alla Torre Garibaldi dove sarà protagonista la Banda Musicale A. Dalerci, con un concerto itinerante per le vie del centro storico. Un’anteprima rispetto all’evento musicale che prenderà forma nel Lungomare Barcellona: dalle ore 20 in avanti spazio al dj set di Isla Sound System che farà da opening allo show di grande impatto dei Train To Roots con due eccezionali special guests. Bunna (Africa Unite) e Claudia Aru. A chiudere la serata, sempre “in levare”, ma non solo, gli algheresi del Jah’l’sas Sound System. Una serata-evento per festeggiare anche i 20 anni di vita della band reggae che ha ottenuto importanti riscontri e che, proprio in questi giorni, ha pubblicato il settimo album in studio, “Ancora Qui”, a sei anni dal loro ultimo disco e dopo importanti cambiamenti nella formazione della band, ora composta da Simone Bujumannu Pireddu (voce), Antonio Papa’Ntò Leardi (tastiere e produzione), Giampaolo Jambo Bolelli (basso e cori), Stefano Stiv Manai (chitarra) e Tommaso Pol Gieri (batteria). Ma non solo reggae, la Festa della Musica di Alghero vedrà alle 21.30 un altro atteso appuntamento: nell’area archeologica del Nuraghe Palmavera avverrà “Il Miracolo del narratore”: concerto liberamente tratto da “Le Città Invisibili” di Italo Calvino che vedrà il quadro musicale composto Massimo Russino voce narrante, adattamento e regia, Marcello Peghin chitarre e Salvatore Maltana contrabbasso. Biglietti on line su Mailticket e Box Office Sardegna, Biglietto € 10, info e prenotazioni +39 3758732735.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio