Al Liceo Azuni ventinove studenti diplomati con il massimo dei voti

Ventitrè con cento centesimi e sei anche con la lode

Sassari. Sono stati ben ventinove gli studenti che si sono diplomati con il massimo dei voti al Liceo Azuni di Sassari, dei quali ventitrè con cento centesimi e sei anche con la lode.

All’appuntamento con l’esame di maturità si sono presentati poco più di centosessanta candidati di dieci classi quinte suddivise tra sette del liceo classico con cinque dell’indirizzo tradizionale e due del logico-filosofico, due del liceo musicale e una del liceo coreutico, quest’ultimo l’unico corso del genere in tutta la Sardegna.

Nella classe 5ªD dell’indirizzo logico-filosofico, in particolare, la metà più uno degli studenti, nove su sedici, ha ottenuto il massimo dei voti con sei cento e tre cento e lode, battendo così il record della metà esatta dei voti massimi rispetto agli iscritti stabilito cinque anni fa dalla stessa classe del medesimo indirizzo di studi.

Notevole anche il risultato ottenuto dagli alunni della classe 5ªE, anch’essa dell’indirizzo logico-filosofico, con sei voti massimi su diciassette, di cui quattro cento e due cento e lode, e dagli allievi della classe 5ªF dell’indirizzo classico tradizionale con cinque cento su diciannove diplomati.

Hanno superato l’esame con cento da uno fino a un massimo di nove studenti in otto classi su dieci, mentre sono stati trentaquattro gli alunni che hanno ottenuto un voto finale compreso tra novanta e cento.

Si tratta di risultati oggettivamente rilevanti anche perché i maturati di quest’anno hanno affrontato la prima parte del loro percorso di studi con la didattica a distanza imposta dal Covid e tutti i disagi che ne sono derivati.

Quest’anno, tra l’altro, ai candidati è stato richiesto di pubblicare in un’apposita piattaforma il cosiddetto Capolavoro, ovvero un argomento ritenuto fondamentale per i loro studi, seppure senza vincoli ai fini del colloquio finale.

Per la prima volta, inoltre, il Ministero ha disposto di inserire nel curriculum degli studenti i risultati delle prove Invalsi di italiano, inglese e matematica, sostenute per poter accedere agli esami a prescindere dal loro esito.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio