Venerdì anche a Sassari la Giornata dell’albero

A Sant’Orsola saranno piantati 88 alberi, rigorosamente appartenenti a specie vegetali tipiche del Mediterraneo, per Unoperdieci 2014 e sarà inaugurato il parco Erasmus.

 

 

GiornataAlbero2012Sassari. “Unoperdieci 2014” e inaugurazione del “parco Erasmus”, saranno i due eventi che il 21 novembre caratterizzeranno l’appuntamento con la “Giornata dell’albero”, manifestazione che vede il Comune di Sassari protagonista per il quinto anno consecutivo. L’evento è nato con l’obiettivo di perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto e le politiche di riduzione delle emissioni di CO2, la prevenzione del dissesto idrogeologico e il miglioramento della qualità dell’aria.

Sono in tutto 88 i nuovi alberi, rigorosamente appartenenti a specie vegetali tipiche del Mediterraneo, che il 21 novembre alle 15,30 verranno piantati nel quartiere di Sant’Orsola sud, nell’area verde di via Cordella angolo via Cesaraccio. Come gli anni scorsi verrà piantato un albero ogni dieci bambini nati nel 2013 e a ognuno di essi sarà associata una targhetta riportante il nome dei bambini. Ogni nuova pianta messa a dimora diverrà simbolicamente “l’albero dei nuovi nati”, andando a costituire il parco “Unoperdieci 2014”. «L’obiettivo – afferma il sindaco di Sassari Nicola Sanna – è che ogni bambino e bambina, crescendo in un ambiente migliore, colga l’importanza di far parte di una collettività e lavori insieme per migliorarla».

Durante la manifestazione, grazie alla collaborazione con la sezione sassarese di “Plant for the planet” verrà messo a dimora anche un albero che porta il cartellino dell’associazione internazionale.

Nella stessa area, sempre venerdì 21 novembre, sarà inaugurato il parco Erasmus. L’Amministrazione comunale ha così risposto alla richiesta che, nelle settimane scorse, era stata avanzata dalle rappresentanti dell’associazione Erasmus students Network (Esn) di Sassari, quella cioè di dedicare un parco agli studenti partecipanti al progetto Erasmus che ogni anno arrivano a Sassari per frequentare le lezioni all’Ateneo turritano. La realizzazione del parco prevede la messa a dimora di circa 70 piante appartenenti alle diverse specie dell’areale mediterraneo, quale simbolo del legame tra gli studenti stranieri e la città, e avviene al termine di una serie di iniziative che si sono concluse il 16 novembre.

In questi ultimi quattro anni, in occasione della Giornata dell’albero, il Comune di Sassari ha piantato in città 408 alberi: nel 2010 106 hanno arricchito l’area incolta di via Gennargentu, nel quartiere di Latte Dolce; nel 2011 103 in via Gennargentu a Sant’Orsola, altri 102 nel quartiere di Latte Dolce nello spazio verde di via Kennedy e lo scorso anno sono stati piantati 97 alberi nell’area verde di piazza Cominotti a Li Punti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio