Stella al Merito del Lavoro all’assessore comunale di Sennori Vittorio Cossu

L’onorificenza gli sarà consegnata a dicembre dal prefetto di Cagliari

Vittorio Cossu

Sennori. Con Decreto del Presidente della Repubblica è stata conferita all’assessore al Bilancio del Comune di Sennori, Vittorio Cossu, la “Stella al Merito del Lavoro”. L’onorificenza sarà consegnata all’assessore dal prefetto di Cagliari, Giuseppe De Matteis, nel corso di una cerimonia solenne che si svolgerà a dicembre in occasione del Centenario della “Stella al Merito del Lavoro”.

La Stella al Merito del Lavoro premia Vittorio Cossu per il grande impegno profuso nel corso della sua vita per il lavoro per la comunità. Nato a Sennori 67 anni fa, rimane orfano di padre all’età di 5 anni (il papà morì per le conseguenze di una ferita riportata nel bombardamento di Cagliari, durante la Seconda Guerra Mondiale), e cresce con l’esempio della madre, che lavora e si fa in quattro per dare un’educazione e una vita dignitosa ai suoi cinque figli.

Inizia a lavorare quando ha appena 8 anni, contribuendo al mantenimento dell’intera famiglia: commerciante d’olio d’oliva, organizzatore dei concorsi di Miss Italia, operaio nella Costruzioni Sarde a Porto Torres. La svolta arriva con l’assunzione alla Banca Commerciale Italiana, a Sassari, dove entra nel 1979 come uomo di fatica, mettendosi in evidenza per impegno, capacità e disponibilità. Diventa prima impiegato economo, e poi addetto allo sportello, al contatto con il pubblico, con assegnazioni nelle filiali di mezza Sardegna.

Sposato con Leonarda, con cui concepisce suo figlio Salvatore, Vittorio Cossu si appassiona alla vita pubblica, dedicandosi soprattutto alle persone meno fortunate. A Sennori diventa così un punto di riferimento per le famiglie in difficoltà, soprattutto nel suo quartiere, Santa Lucia. Nel 1990 è fautore socio fondatore dell’associazione culturale San Biagio con cui organizza negli anni svariate iniziative per la raccolta fondi che consentirà la costruzione della chiesa di San Biagio, eretta nel rione Montigeddu con il solo contributo dei privati.

Nel 2006 fa il suo esordio in politica candidandosi alle elezioni comunali di Sennori con una lista civica. È eletto e sino alla fine del 2008 ricopre l’incarico di assessore al Bilancio. Resta consigliere comunale fino al 2016.

Si ricandida alle comunali di Sennori nel 2021, è eletto, risultando fra i più votati, e il sindaco, Nicola Sassu, gli assegna la delega di assessore al Bilancio, che ricopre tuttora.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio