Siligo, storie naturali di un territorio inconsueto

Sabato alle 18 al Centro di aggregazione sociale incontro promosso dalla Fondazione Maria Carta. Il tema conduttore sarà l’acqua

 

 

StorieNaturaliSiligoSiligo. “Storie naturali di un territorio inconsueto” è il titolo dell’incontro promosso a Siligo dalla Fondazione Maria Carta in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Pro Loco che si terrà presso il centro di aggregazione sociale (piazza Maria Carta) sabato 15 novembre alle 18. Il tema conduttore è l’acqua, elemento di cui il territorio di Siligo è ricco e ha inciso più di quanto si possa immaginare sulla vita e le attività umane dei suoi abitanti.

Marina Sechi Nuvole, ordinario di Geografia e Letterature di viaggio in Sardegna presso l’Università di Sassari, affronterà il tema dell’acqua nelle nenie, leggende e proverbi della Sardegna. Spazio alla poesia con un componimento del saggista e narratore Bernardo De Muro, letto dallo stesso autore, che ha per titolo “E…anche l’acqua racconta” – Piccolo elogio dell’acqua. Sergio Ginesu, ordinario di Geografia fisica e Geomorfologia nell’ateneo turritano, parlerà di “Immagini e storia del paesaggio fisico del territorio di Siligo”. Gli interventi musicali saranno curati da Antonio Garofalo e Tiziana Virdis.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio