Rinviata la gara di tiro alla fune

La manifestazione organizzata a Sorso si terrà in giugno

TiroallafuneSassari. La buona notizia è che c’è oltre un mese per iscriversi, la “brutta” è che bisognerà aspettare il 28 giugno per partecipare al tiro alla fune da Guinness World Records. La decisione di spostare la data, inizialmente fissata per il 26 aprile, è stata presa dall’associazione Bench press dopo avere consultato Lorenzo Veltri, giudice ufficiale che seguirà la gara il giorno della manifestazione a Sorso e che ha dato piena disponibilità per giugno.

A pochi giorni dalla grande sfida gli organizzatori hanno considerato diversi fattori come quello metereologico, che stando alle previsioni, non permetterebbe lo svolgimento della manifestazione all’aperto. Altro punto: il numero necessario dei partecipanti che, a una settimana dalla data fissata inizialmente, non è stato ancora raggiunto. Il susseguirsi ininterrotto di iscrizioni ha portato grandi risultati ma per essere certi di ottenere il numero di 1600 persone, gli organizzatori hanno preferito optare per una seconda data come consentito dal regolamento. Serve quindi ancora uno sforzo anche da parte di chi ha manifestato il proprio interesse alla manifestazione ma non ha ancora formalizzato l’iscrizione. Un passaggio fondamentale che garantirebbe un’ulteriore conferma per la gara.

Intanto prosegue senza sosta la macchina organizzativa dell’associazione Bench press e dell’Acli di Sassari che continuano a essere operativi ogni giorno. Un grande entusiasmo e professionalità che nel corso delle settimane ha portato a un ampio coinvolgimento: sono infatti aumentate le adesioni di altri paesi e associazioni che prenderanno parte alla grande giornata che si terrà nello stadio “Piramide” a Sorso. Tra gli aderenti alla manifestazione patrocinata dal Comune di Sorso e dalla Regione Sardegna, la Polizia di Stato, la Brigata Sassari e la Polizia Penitenziaria.

Le iscrizioni sono rivolte a tutte le persone che godono di buona salute e che abbiano un’età non inferiore ai 14 anni. La quota di partecipazione è di 10 euro a persona e comprende una t-shirt in cui sarà stampato anche il logo “World Guinness Records”, un paio di guanti utili per afferrare la corda, una tessera di riconoscimento, l’assicurazione nominativa e una bottiglietta d’acqua. Al momento dell’iscrizione il partecipante dovrà fornire una fotocopia del documento d’identità, del codice fiscale, un recapito telefonico e indicare la taglia della t-shirt. Oltre alle singole persone possono iscriversi anche squadre sportive o associazioni. Per informazioni sulle iscrizioni è possibile visitare la pagina Facebook: Tiro alla Fune Sorso Guinness.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio