Pane, olio, vino e archeologia

Venerdì all’Antiquarium Turritano le produzioni enogastronomiche dall’antichità: dialogo con gli archeologi e le aziende

Porto Torres. Pane, olio e vino: tre prodotti alimentari, fondamentali per la dieta mediterranea antica e moderna. Il Museo Antiquarium Turritano di Porto Torres, venerdì 10 maggio 2024, dalle 17 alle 19,30, in collaborazione con il Panificio Corda di Porto Torres, l’Azienda Olivicola Bettua di Gonnosfanadiga e la Cantina Bentu – Nurra, organizza una conferenza dal titolo: “Pane, olio, vino e archeologia. Produzioni enogastronomiche dall’antichità ad oggi: dialogo con gli archeologi e le aziende”.

In occasione della giornata nazionale dell’olio e del vino, che insieme al pane formano la cosiddetta triade mediterranea, al Museo verranno illustrati i molteplici aspetti, con brevi relazioni storico-archeologiche e interventi mirati, che caratterizzano e distinguono la produzione attuale dei prodotti tra antico e moderno.

L’obiettivo è quello di coniugare la divulgazione scientifica con le realtà produttive operanti nel territorio sardo, che avranno l’occasione di promuovere le loro attività e far degustare alcuni dei loro prodotti tipici, ancora oggi alla base dell’economia e dell’alimentazione del nostro tempo.

Ingresso gratuito per l’evento.

Per prendere parte all’iniziativa la prenotazione è obbligatoria (massimo 60 persone) e si può effettuare all’indirizzo e-mail: drm-sar.museoarcheo.portotorres@cultura.gov.it o al numero 3386572476.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio