Operativo il presidio medico stagionale all’Asinara

Gli ambulatori sono a Cala d’Oliva e a Cala Reale. A disposizione anche due mezzi di soccorso avanzati medicalizzati per emergenze

Sassari. È pienamente operativo il presidio medico stagionale sull’Isola dell’Asinara reso possibile grazie alla collaborazione tra la Asl di Sassari, il comune di Porto Torres, la Capitaneria di Porto, dall’Agenzia Conservatoria delle Coste, l’Ente Parco dell’Asinara e il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (Cisom).
Un servizio di primo soccorso sanitario per la popolazione e i turisti che frequentano l’isola dell’Asinara che, grazie alla convenzione siglata negli scorsi giorni, consente di garantire la presenza di due ambulatori, attivi dalle ore 09.30 alle 17.30 (pausa pranzo dalle 12.30 alle ore 14.30) con una pronta reperibilità nell’ arco della giornata.

Questi i due ambulatori e i contatti telefonici: Presidio Medico Cala D’Oliva, tel. 349 7575542 e 376 2516032; Presidio Medico Cala Reale tel. 376 2385401 e 376 2516036.

Oltre al personale sanitario, sull’Isola dell’Asinara grazie alla convenzione, verranno messi a disposizione un’ambulanza e un fuoristrada, due mezzi di soccorso avanzati medicalizzati con attrezzature sanitarie per emergenze. Oltre a prestare le prime cure, il servizio assicurerà il supporto e raccordo con l’Autorità marittima e la rete di emergenza territoriale e le strutture ospedaliere per l’eventuale trasporto dei pazienti.

«Un’attività importante della Asl di Sassari, simbolo anche di una virtuosa collaborazione tra amministrazioni diverse – spiega Flavio Sensi, direttore generale della Asl 1 –. Un investimento importante sul quale crediamo molto perché e’ un segnale concreto di supporto allo sviluppo sostenibile e alla riqualificazione delll’Asinara».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio