Nicola Sanna: Mi impegno a rappresentare tutti

«Ho ecceduto nei toni», ammette il candidato sindaco del centrosinistra. Che però ricorda: «Nella cultura democratica americana un attimo dopo il verdetto il perdente si congratula con il vincitore»

NicolaSanna5Sassari. Dopo una giornata “combattuta” a colpi di comunicati ed interventi sui social network Nicola Sanna, candidato sindaco di Sassari per la coalizione di centrosinistra, affida ad una nota un chiaro messaggio di distensione, lanciando inoltre un appello a Silvio Lai e Giuseppe Lorenzoni.

«Dalla cultura democratica americana – spiega Sanna – ho appreso che, tra i concorrenti alle primarie, un attimo dopo il verdetto il perdente si congratula con il vincitore. Noi siamo italiani, e per carattere un po’ sanguigni ma sempre disponibili a fare la pace, anche dopo tre giorni di passione. Sebbene stamane abbia ecceduto nei toni, so bene che tutti siamo necessari e indispensabili per raggiungere un risultato non scontato ma che richiede l’impegno e la pazienza di tutti. Sono responsabilmente impegnato a rappresentare tutti, sia oggi che domani, nel governo della città. Al segretario provinciale del Pd di Sassari Giuseppe Lorenzoni e a quello regionale Silvio Lai rivolgo un appello, affinché mi stiano più vicino possibile in questa difficile contingenza».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio