La Dinamo ci crede

Alla vigilia di gara tre di semifinale playoff, squadra e allenatore sono carichi e determinati ad allungare la serie

Crederci non è peccato, soprattutto dopo quanto fatto in gara due, dove la Dinamo si è inceppata sul più bello. Milano resta Milano, ma la partita di due giorni fa al Mediolanum Forum ha dato consapevolezza all’ambiente biancoblù di poter realmente pensare di allungare la serie: < Mi auguro che il pubblico sia numeroso, abbiamo bisogno dell’atmosfera coinvolgente del palazzetto che ci da la possibilità di essere molto carichi >. Con queste parole il tecnico Piero Bucchi ha aperto la conferenza stampa di presentazione del match in programma domani, giovedì alle 21.00 al PalaSerradimigni: < Le motivazioni non mancano, abbiamo fatto una buona gara due che ci ha lasciato po’ di amaro in bocca, vogliamo affrontare gare tre con grande determinazione. Loro sono forti, ma ci piacerebbe molto fare un regalo al nostro pubblico e portare a casa la partita – ha proseguito l’allenatore -, abbiamo avuto un’occasione che ci è sfuggita di mano, nel vero senso della parola, ma sono cose che succedono. Siamo stati solidi e duri e abbiamo avuto una grande forza nel recuperare uno svantaggio in doppia cifra, questo ci da grande fiducia. Abbiamo visto per un attimo il traguardo, questo ci deve dare positività e la giusta rabbia. Che partita sarà domani? non lo so, come sappiamo ogni gara soprattutto nei play off fa storia a se, noi aggiusteremo qualcosa, loro faranno altrettanto, sarà importante saperci adeguare alle varie situazioni in campo, capacità di leggere le situazioni e fare le cose giuste rapidamente. Ciò di cui sono convinto è che i ragazzi hanno voglia di fare una bella gara >. Bucchi incalzato dai cronisti ritorna per un attimo su qualche episodio accaduto in gara due:  < Eravamo nervosi all’inizio per alcune decisioni arbitrali, nel secondo tempo eravamo più sereni, con gli arbitri ci devo parlare io e non i ragazzi, loro devono spendere le energie giuste solo sulla partita >.

Aldo Gallizzi

La video intervista completa a coach Piero Bucchi, curata da Ico Ribichesu

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio