Il Comune di Sassari aderisce anche quest’anno a Earth Hour – l’Ora della Terra

Il 23 marzo la più grande mobilitazione globale per la lotta al cambiamento climatico

Sassari. Il 23 marzo torna Earth Hour – l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale dei cittadini e delle comunità di tutto il Pianeta per la lotta al cambiamento climatico, promossa dal WWF Internazionale, alla sua XV edizione. Il Comune di Sassari anche quest’anno aderisce spegnendo piazza d’Italia per un’ora: dalle 20,30 alle 21,30 come in tutto il mondo, dal Pacifico alle coste atlantiche.

La partecipazione all’iniziativa si fonda sulla semplicità ma nello stesso tempo sulla significatività di un gesto: spegnere la luce di una casa, di un edificio, di un monumento, l’illuminazione di una strada o di una particolare area di una città per un’ora. «Un’occasione per rendere esplicita la volontà di sentirsi uniti nella sfida globale al cambiamento climatico che nessuno può pensare di vincere da solo», spiegano gli organizzatori.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio