Il 18 ottobre sarà Bra Day all’Aou di Sassari

In Aou Sassari una nuova edizione della giornata internazionale dedicata alla consapevolezza della ricostruzione mammaria. Previsti un incontro in presenza, un webinar e visite specialistiche

Ritorna a Sassari il Bra day, Breast reconstruction awareness day cioè la Giornata internazionale per la consapevolezza della ricostruzione mammaria, che si inserisce all’interno del “mese rosa”, quello di ottobre appunto, dedicato alla prevenzione del cancro al seno. L’appuntamento, organizzato dalla Chirurgia plastica e ricostruttiva dell’Azienda ospedaliero universitaria diretta dal professor Corrado Rubino, si svolgerà il 18 ottobre nei locali della biblioteca della Patologia chirurgica, al terzo piano della seconda stecca bianca, scala E.

La giornata vedrà la partecipazione di chirurghi plastici, senologi, radioterapisti e fisiatri dell’Aou di Sassari. L’incontro si inserisce, inoltre, all’interno dell’evento organizzato dalla Sicpre, la Società italiana di chirurgia plastica ricostruttiva, rigenerativa ed estetica, che si svolge sempre il 18 ottobre e che quest’anno porta il titolo L’unione fa la forza.

Saranno due, infatti, i momenti salienti della giornata: il primo a partire dalle ore 9 con gli specialisti dell’Aou di Sassari e il secondo, in collegamento webinar con il Bra Day Sicpre (L’unione fa la forza), dalle ore 10 con le altre strutture ospedaliere – Chirurgie plastiche, dipartimenti di Oncologia e Breast unit – e associazioni di pazienti collegate da Bari, Catania e Palermo.

Sono previste quindi a fine incontro visite specialistiche per la ricostruzione mammaria

 

Il programma della giornata

Alle ore 9 quindi saranno il direttore della Chirurgia plastica e ricostruttiva, il professor Corrado Rubino, e la responsabile della Breast unit, la dottoressa Rita Nonnis, a introdurre il tema delicato del tumore al sena e della ricostruzione mammaria.

Subito dopo saranno le dottoresse Matilde Tettamanzi e Manuela Rodio a coordinare la tavola rotonda che vedrà protagoniste e protagonisti gli specialisti dell’Aou che potranno rispondere alle frequenti domande dei pazienti. Al dibattito parteciperanno appunto il professor Corrado Rubino, la dottoressa Rita Nonnis quindi le chirurghe plastiche dottoressa Enrica Pancrazi, dottoressa Germana Sini, dottoressa Michela Pinna, la radioterapista dottoressa Salvatrice Campoccia e la fisiatra dottoressa Silvia Posadinu.

Alle 10 è previsto il collegamento web con la diretta del Bra Day da Bari.

Alle 13,30, una volta conclusa la diretta web, nell’ambulatorio Smac, al piano terra della seconda stecca bianca, si svolgeranno le visite specialistiche per la ricostruzione mammaria.

Per partecipare in presenza (massimo 20 persone) e per prenotare la visita (massimo 6 persone) le interessate potranno chiamare il numero 0792644981 nelle giornate di lunedì 16 e martedì 17 ottobre.

Per seguire la diretta web da Bari, invece, le interessate potranno utilizzare i link forniti dalla Sicpre: Canale YouTube (https://youtube.com/@societasicpre6823?feature=shared), e pagina Facebook (https://www.facebook.com/sicpre

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio