I barracelli di Sassari indicano i candidati a capitano

Assemblea della compagnia: 86 voti per Giovanni Battista Sanna e 45 per Sebastiano Sanna. Il nome sarà deciso dal Consiglio comunale

 

 

AssembleaBarracelliSassari. «Al di la di qualsiasi scelta, credo che debba sempre essere presente in tutti la lealtà verso il proprio capitano». Lo ha detto il sindaco di Sassari Nicola Sanna, al termine delle procedure di voto per il rinnovo del capitano dei barraccelli che si sono svolte sabato sera. Alla fine della conta dall’urna sono venute fuori 86 schede per Giovanni Battista Sanna, 45 per Sebastiano Sanna e una nulla. Su 148 componenti della compagnia, nella sala Langiu della sede del comando dei vigili urbani, erano presenti in 132. «È questo un momento importante in cui si apre un confronto – ha detto il primo cittadino –. Avete due candidati a cui dare la vostra preferenza e, poi, il vostro voto sarà analizzato dal Consiglio comunale che dovrà dare l’ultima parola».

«Il vostro è un ruolo importante – ha proseguito Nicola Sanna – perché si tratta di rappresentare l’amministrazione comunale. È un impegno da volontari che porta in sé una forte motivazione. Inoltre, voi svolgete un compito di protezione civile e un’importante attività di prevenzione. Proprio su quest’ultima vogliamo lavorare, attraverso anche attività di simulazione di eventi di rischio, perché è importante, da una parte, che la popolazione sia sempre informata, dall’altro perché possa essere assistita adeguatamente in questi casi. Che – ha sottolineato Nicola Sanna – ci auguriamo non debbano mai capitare».

In chiusura, il sindaco ha fatto presente che la scelta effettuata dai barracelli, durante l’assemblea di sabato, entro dicembre potrebbe approdare in Consiglio comunale. Quindi a gennaio saranno discussi nell’Assemblea civica i bilanci consuntivo e preventivo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio