Faradda, in Episcopio incontro con i Gremi

Mercoledì 9 agosto sarà assegnato il riconoscimento annuale per l’impegno nella promozione di un Nuovo Umanesimo dell’Incontro

Sassari. Mercoledì 9 agosto, alle 18,45, nel cortile interno dell’Episcopio in largo Seminario, si svolgerà l’evento culturale promosso da Fondazione Accademia, Casa di Popoli, Culture e Religioni in occasione della solennità dell’Assunta e della Discesa dei Candelieri. Durante la serata prenderanno la parola l’arcivescovo Gian Franco Saba e Padre Xavier Manzano, direttore dell’Institut Catholique de la Méditerranée di Marsiglia. Gli intermezzi musicali saranno curati dall’Associazione Corale “Luigi Canepa” con la partecipazione di Cristina Raiano, soprano, e di Michele Rizzu, al pianoforte. Verrà inoltre consegnato il riconoscimento per l’impegno attivo e concreto nella promozione di un Nuovo Umanesimo dell’Incontro. Giunto al quarto anno, nel 2020 è stato assegnato alla prefetta Maria Luisa D’Alessandro, nel 2021 al direttore della Caritas Nazionale monsignor Francesco Soddu e nel 2022 al comandante della Polizia locale Gianni Serra.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio