Edilizia popolare a Sassari, consegnati venti appartamenti in via Bellini

Si tratta di alloggi realizzati da Area su terreno del Comune e della stessa Area. Gli appartamenti sono classificati in classe A, con un impianto fotovoltaico per palazzina

 

ErpViaBelliniSassari. Venti appartamenti di edilizia residenziale pubblica, da varie metrature, per venti famiglie che erano in lista d’attesa per una casa. Questa mattina in via Bellini per loro si è realizzato un sogno che durava da anni. I funzionari del Comune di Sassari e di Area (azienda regionale edilizia abitativa), che ha realizzato gli edifici, hanno consegnato nuovissimi appartamenti (erp) in classe A, con un impianto fotovoltaico per palazzina che consentirà di alimentare l’impianto elettrico per la luce delle scale e l’ascensore.

Le due palazzine, da dieci appartamenti su due piani, sono state realizzate su un terreno di proprietà del Comune di Sassari e di Area. «È una giornata importante – ha detto il sindaco di Sassari Nicola Sanna – perché a marzo 2010 consegnammo ad Area la superficie per la realizzazione delle abitazioni. Nell’arco di tre anni e mezzo dall’inizio dei lavori stiamo consegnando gli alloggi. Questo grazie a un coordinamento efficace tra le due amministrazioni e alla ditta costruttrice che ha consegnato con quattro mesi di anticipo».

ErpViaBellini2Gli appartamenti hanno varie metrature: la superficie più elevata è quella degli immobili al piano terreno con 95 metri quadri, con tre stanze, cucina abitabile due bagni e sala-ingresso. Tra il primo e il secondo piano, invece, gli alloggi hanno una metratura tra i 75 e i 50 metri quadri, con una tipologia che comprende due o una stanza, sala, cucinino e un bagno, in funzione della composizione del nucleo familiare.

Anche per l’assessore comunale alle Politiche abitative Ottavio Sanna si tratta di una giornata importante «perché – afferma – nonostante l’emergenza abitativa del nostro Paese, Sassari oggi consegna 20 appartamenti ad altrettante famiglie. Questa prima iniziativa, deve proseguire con un rapporto sempre più stretto tra amministrazione comunale e Area. Nel 2015 auspichiamo la massima rapidità dei lavori dei nuovi cantieri che ci consentiranno la consegna di nuovi alloggi».

Nei mesi scorsi sono stati consegnati i lavori per via Grazia Deledda per la realizzazione di 51 alloggi (Area), di via Aldo Moro per 24 alloggi (Area) e di via Flumenargia dove sono previsti 32 alloggi di proprietà del Comune. Le imprese hanno già allestito il cantiere. L’amministrazione comunale ritiene che questi lavori possano essere conclusi nell’arco di 24-36 mesi.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio