Sport

La Dinamo si ferma a Reggio Emilia

Sconfitta per 89 a 79. Partita male interpretata soprattutto in difesa

DinamoReggioEmiliaReggio Emilia. Si interrompe, a Reggio Emilia, la striscia di vittorie consecutive della Dinamo, sconfitta per 89 a 79 al termine di una partita non interpretata nel migliore dei modi, soprattutto a livello difensivo. Particolarmente deficitaria, a tal proposito, è stata la prova del centro, Drew Gordon, ma tutta la squadra, in principal modo nei primi due quarti, ha concesso troppo alla formazione emiliana, che ha così portato a casa due punti importanti in ottica play off.

Bisogna dire che i biancoblù non erano partiti male: 4 punti consecutivi di Gordon e una tripla di Caleb Green per il 2 a 7; poi, sul punteggio di 6 a 11, è salito in cattedra Cervi, che, con due stoppate e due canestri, ha dato il via al parziale di 8 a o della sua formazione, che ha ribaltato la situazione, portandosi sul 14 a 11.

A quel punto, il coach sassarese è stato costretto a chiedere un minuto di sospensione per spezzare il ritmo agli avversari e per riordinare le idee ai suoi uomini, i quali hanno piazzato un contro break di 0 a 5 e hanno messo, per l’ultima volta nel corso della partita, la testa avanti (14 a 16).

Nel prosieguo del periodo, però, hanno lasciato l’iniziativa in mano ai reggiani, i quali hanno chiuso la prima frazione in vantaggio di 8 lunghezze (25 a 17).

Nel secondo quarto, i ragazzi di Menetti, trascinati da Kaukenas e Antonutti, hanno preso il largo e si sono portati sul 40 a 22. I sassaresi hanno provato a rimanere a galla con le triple di Calen Green e Drake Diener, ma hanno concesso troppo in fase difensiva, permettendo così a Reggio Emilia di andare all’intervallo lungo sul 52 a 34.

All’inizio del terzo quarto, i reggiani hanno toccato il vantaggio massimo di 21 punti (62 a 41 con una tripla di Antonutti) e hanno poi controllato fino alla fine del periodo, chiuso sul + 17 (71 a 54).

Nell’ultimo quarto, la Dinamo è riuscita, grazie ai canestri di Caleb Green, a erodere lo svantaggio ed è risalita fino al – 6 (85 a 79), poi Kaukenas, con due tiri liberi, e Cinciarini hanno chiuso i conti in maniera definitiva.

 

Tabellino

Reggio Emilia – Dinamo Sassari 89-79

Reggio Emilia: White 17, Filloy, Gigli 6, Brunner, Antonutti 14, Bell 5, Frassineti, Kaukenas 19, Cervi 10, Silins 5, Pini, Cinciarini 13. All. Menetti.

Dinamo Sassari: Green M. 4, Green C. 28, Devecchi, Chessa, Gordon 7, Diener T. 6, Sacchetti 5, Diener D. 22, Vanuzzo 1, Eze, Tessitori 1, Thomas 5. All. Sacchetti.

 

[in collaborazione con Sportivamente Sassari http://sportivamentesassari.it/?p=12015]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio