Coordinatori infermieristici, la replica della Asl

La Flp ne aveva denunciato l’assenza in alcuni reparti. La Direzione Generale spiega che «interviene la posizione organizzativa dell’area di riferimento ancora in carica»

Ala sudSassari. In riferimento alle dichiarazioni della Flp relativamente alla mancanza dei coordinamenti presso alcuni reparti della Asl di Sassari la Direzione Generale precisa che «in assenza della definizione dei coordinamenti, l’organizzazione relativa all’attività del personale infermieristico e tecnico è garantita dalla posizione organizzativa dell’area di riferimento ancora in carica nelle diverse unità operative ospedaliere nonché grazie anche alla fattiva collaborazione di tutto il personale afferente al servizio delle professioni sanitarie. L’Azienda Sanitaria Locale di Sassari consapevole dei ritardi maturati nell’assegnazione dei nuovi incarichi, dovuti in parte alla stagnazione delle trattative sindacali, conferma la volontà di concludere in tempi brevi le procedure per la definizione dei coordinamenti».

Alla Asl sassarese mancano i coordinatori infermieristici. Da oltre un anno ne sono privi importanti Unità Operative, come Cardiologia, Medicina Interna, Rianimazione e Gastroenterologia. La nota Flp-Sanità

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio