Consiglio comunale di Sassari, martedì si discute il Puc

All’ordine del giorno anche i punti su sicurezza in città, indagine sulla compagnia barracellare e l’interpellanza sull’assunzione del capo di gabinetto. I lavori proseguiranno giovedì

 

 

ConsCom31luglio1Sassari. Sarà dedicata al Puc la seduta del Consiglio comunale di Sassari convocata a Palazzo Ducale per martedì 18 novembre alle 16 (con inizio dei lavori alle 16,30). L’ordine del giorno prevede al primo punto il “Recepimento nel PUC adottato in via definitiva con delibera di Consiglio comunale n. 43 del 26.07.2012 degli esiti della verifica di coerenza di cui alla determinazione RAS n. 3857/DG del 21.11.2013». Seguono gli altri punti: Mozione del consigliere Giancarlo Carta (Forza Italia) per l’adozione di misure per la sicurezza dei cittadini; Indagine consiliare richiesta dal consigliere Maurilio Murru (M5S) su attività svolta dalla Compagnia barracellare; Interpellanza della consigliera Desirè Manca (M5S) sulla assunzione a tempo determinato del Capo di Gabinetto del sindaco.

Il Consiglio comunale si riunirà anche giovedì prossimo, di mattina, a partire dalle 9,30. Questi gli argomenti: Variazione al bilancio di previsione 2014 e al bilancio pluriennale 2014 – 2016 – Allegato 18; Alienazione di un reliquato della strada vicinale denominata “Tana di Lu Mazzoni” – integrazione al piano di valorizzazione e alienazione del patrimonio disponibile per il triennio 2014/2015/2016; Interpellanze: Interpellanza del consigliere Manuel Alivesi (Forza Italia) per la modifica calcolo TASI 2014, in relazione al disagio sociale e nuove povertà. Interpellanza della consigliera Sofia Fiorillo (M5S) su Centro intermodale.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio