Si spaccia per maresciallo della Guardia della Finanza

I Carabinieri di Olmedo hanno denunciato per usurpazione di titolo e truffa un 45enne di Agrigento, che stava cercando di concludere una falsa vendita di auto

Carabinieri AutoOlmedo. I Carabinieri della Stazione di Olmedo hanno denunciato Vincenzo C., 45enne di Agrigento, per usurpazione di titolo e truffa. L’uomo nel mese di aprile aveva contattato telefonicamente un B&B del comune tra Sassari e Alghero per prenotare una camera, per motivi di servizio, già qualificandosi come maresciallo della Guardia di Finanza. Presso la struttura ha cercato di ingraziarsi le simpatie dei proprietari parlando dell’incarico ricoperto e millantando fantomatiche operazioni di servizio portate a termine dallo stesso. Una volta instaurato un saldo rapporto di fiducia ha proposto agli ignari signori, a prezzo vantaggiosissimo, l’acquisto di un’autovettura sequestrata nel corso di un’operazione antidroga.

La presenza del soggetto in paese non è passata inosservata e i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto al controllo ed è emerso che quest’ultimo, in alcune città del nord Italia, utilizzando lo stesso modus operandi, aveva realizzato numerose truffe con false vendite di autovetture. A seguito di ciò il responsabile della struttura ricettiva è stato invitato in caserma: i Carabinieri si sono così resi conto che l’“amico maresciallo” stava orchestrando una truffa anche nei loro confronti. Per tale motivo l’uomo è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Sassari.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio