Piccoli chef, 170 bambini fanno l’uovo di cioccolato

A Sassari lo scorso fine settimana i giovanissimi pasticceri hanno dato vita a un gustoso laboratorio artigianale nei locali ex Infermeria San Pietro grazie all’iniziativa dell’Associazione NonunamaCinque

 

 

Piccolichef2.jpgSassari. Successo senza precedenti per l’edizione pasquale dei Piccoli chef in Centro. Centosettanta bambini dai 4 ai 12 anni, suddivisi in quattro corsi, lo scorso weekend hanno imparato a realizzare un vero uovo di cioccolato guidati dalla cake designer Viviana Santona. I locali del Palazzo ex Infermeria San Pietro si sono trasformati per l’occasione in un gustoso laboratorio artigianale.

Entusiasti nelle loro divise da piccoli pasticceri, i bimbi hanno realizzato le forme versando il cacao fuso sugli stampini. Quindi hanno imparato a comporre le vivaci decorazioni, una pecorella e un coniglietto di squisita pasta di zucchero da applicare sull’uovo finito. Piccolichef3.jpgDivertimento assicurato all’insegna della creatività e dei cibi sani per l’iniziativa organizzata dall’Associazione NonunamaCinque di Paola Cunico e Silvia Piroddi. Sono numerosissimi gli sponsor che hanno aderito con il loro patrocinio, in primis l’assessorato alle Culture del Comune di Sassari, con l’intento di valorizzare strutture importanti del Centro storico non sempre conosciute come meriterebbero. Tutti i partecipanti hanno portato a casa le loro stupende creazioni, sotto gli occhi piacevolmente stupiti dei genitori. Dulcis in fundo, per ogni uovo una bella sorpresa all’interno.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio