L’Olympiakos espugna il PalaSantoru

La Raimond Ego Sassari si arrende 31-24 agli ellenici in gara 1 del Round 2 della EHF European Cup

Niente da fare per la Raimond Ego nella gara di andata del Round 2 della EHF European Cup, i rossoblu non sono riusciti a tenere botta alla forza della capolista del campionato greco, uscendo sconfitti per 31-24 al termine di una partita rimasta in equilibrio sostanzialmente sino alle prime battute del secondo tempo.

Nel pomeriggio di mercoledì prossimo in terra ellenica si disputerà la gara di ritorno. Il match giocato al Palasantoru ha comunque fornito buoni segnali contro un avversario di assoluto livello.

La cronaca: Papavasilis e Tziras segnano i primi due gol della partita, Halilkovic risponde per i rossoblù (1-2 al 3’). Due reti consecutive riportano la Raimond Ego in parità (6-6 a metà frazione). Savvas consegna il +2 all’Olympiakos, poi il miglior momento per la squadra di casa: il 3-0 firmato Gomes (doppietta) e Della Vecchia vale il primo vantaggio sul 9-8. Il finale di un primo ben giocato dai sardi è equilibrato e si rientra negli spogliatoi con i greci avanti per 13-12.

In avvio di ripresa, Brzic segna il 13-13, poi l’Olympiakos imprime il proprio ritmo alla gara e costruisce un margine di tre reti (14-17 al 38’). La squadra di Grammatikos fa valere le rotazioni più ampie e ne approfitta per scavare quel gap che si rivelerà decisivo. Una Raimond Ego gagliarda riesce a restare in partita, ma Tzimpoulas ritocca il massimo vantaggio (19-26 al 53’). I greci amministrano il margine e vincono la gara con il punteggio di 31-24.

RAIMOND EGO SASSARI-OLYMPIAKOS 24-31 (12-13)

RAIMOND EGO SASSARI: Vidili, Aldini 3, Nardin 2, Mura, Della Vecchia 1, De Oliveira 1, Delogu, Halilkovic 4, Bomboi, Pintori, Gomes 3, Sampaolo, Manojlovic 7, Brzic 3, Vranac. ALLENATORE: Francisco Javier Equisoain Azanza

OLYMPIAKOS: Kotanidis, Tziras 7, Karampourniotis 1, Papavasilis 3, Vida 1, Tzimpoulas 1, Papantonopoulos, Kandylas, Sliskovic 3, Tsigaridas 1, Passias, Montoro Cabello, Slavuljica 4, Kavcic 1, Michailidis 1, Savvas 8. ALLENATORE: Nikolaos Grammatikos

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio