La Torres sceglie ancora Sappada

Ufficiale il programma del ritiro dei rossoblù per la preparazione della stagione 2024/25. La Sampdoria sulle tracce di Ruocco

Francesco Ruocco è finito nel mirino della Sampdoria

Per il secondo anno consecutivo la Torres ha scelto Sappada come sede del suo ritiro precampionato per la preparazione alla prossima stagione. Mercoledì 10 luglio vecchi e nuovi rossoblù si ritroveranno per il raduno e le visite mediche che impegneranno le prime due giornate. Da venerdì 12 il via agli allenamenti. La prima settimana del ritiro si svolgerà allo stadio Vanni Sanna di Sassari, mercoledì 17 la squadra si trasferirà a Sappada (Ud), come lo scorso anno, dove rimarrà due settimane, per svolgere la parte più intensa e mirata della preparazione. Durante il ritiro in Friuli la Torres sarà impegnata anche in alcune amichevoli che verranno ufficializzate prossimamente.

Intanto il DS Colombino è al lavoro insieme alla società per mettere a segno i primi colpi di mercato, partendo dalle conferme. Lo zoccolo duro resterà a Sassari, con diversi elementi che sono già sotto contratto, per altre conferme si sta invece discutendo (Siniega, Fabriani e non solo). Dopo di che si affonderà per assicurarsi i volti nuovi che, come dichiarato dallo stesso DS e dal presidente Udassi, saranno dei giocatori di spessore che, nelle intenzioni dovranno alzare ulteriormente il livello della squadra. L’obiettivo è quello di iniziare gradualmente a svecchiare una rosa che, come età media è una delle più alte del girone. Si stanno dunque cercando giocatori abbastanza giovani e di talento che possano inserirsi come caratteristiche nel mosaico. Molto dipenderà anche dalle partenze, Ruocco è il pezzo pregiato e sulle sue tracce ci sarebbero diversi club anche di categoria superiore, su tutti la Sampdoria.

Intanto l’Ancona è stata ufficialmente esclusa dalle partecipanti al prossimo campionato, con il ripescaggio del Milan Under 23 che, potrebbe dunque essere avversario della Torres qualora venisse inserito nel girone B. Non farà invece più parte del girone la Juventus Next Generation a causa del regolamento che vieta alle seconde squadre” di essere inserite per due stagioni consecutive nello stesso raggruppamento. Per questa ragione nel girone B dove sarà inserita la Torres ci sarà una fra Atalanta (l’anno scorso nel girone A) e Milan Under 23.

Aldo Gallizzi

Articoli Correlati

Lascia un commento

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio