La Torres basket in finale

I sassaresi battono 72-63 la Ferrini e volano in finale dove affronteranno Sennori

Grandissima impresa della Torres che sbanca Quartu per 72-63 in gara 3 delle semifinali playoff di serie C, battendo la Ferrini super favorita della vigilia. Sassari recupera un inizio difficile e pareggia all’intervallo nonostante l’espulsione di coach Carlini che, alla fine abbraccia il vice Dellacà.

Samoggia è immarcabile, ma la Torres gioca da vera squadra, sfrutta il contropiede che fa malissimo agli avversari partendo da un’applicazione difensiva encomiabile. L’ultimo quarto è perfetto, dal 61-59 per la Ferrini, la Sef piazza il break decisivo di 13-2 che vale la finalissima playoff contro la Sennori di Merella e Hubalek. Ventisette punti per Dore, ventello per Pisano.

Fabio Basoli

Tra i protagonisti della serie vinta per 2-1 con i quartesi, c’è Fabio Basoli che in gara 2 ha messo a referto 21 punti: “Dopo aver perso di un punto nella prima partita, siamo stati in grado di rialzarci e vincere le gare due e tre – ha detto -, oggi è stata una battaglia perchè la Ferrini è una squadra forte con giocatori fisici e di esperienza contro cui negli anni precedenti non siamo mai riusciti a vincere, noi ci abbiamo messo l’entusiasmo giovanile e la capacità di correre. Siamo stati bravi a mantenere la concentrazione e rispondere ai loro parziali, con impegno e concentrazione. La nostra vittoria è il risultato del duro lavoro e della determinazione di tutta la squadra “.

Aldo Gallizzi

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio