Buste per i rifiuti, nessuna vendita autorizzata

Il Comune di Sassari spiega che nelle zone dove è operativa la raccolta differenziata porta a porta i sacchetti sono distribuiti gratuitamente ai residenti dalla Gesenu

 

RaccoltaDifferenziatacontenitoriSassari. A seguito di alcune segnalazioni arrivate agli uffici del Settore Ambiente e Verde pubblico, l’Amministrazione comunale informa di non aver mai autorizzato nessuno alla vendita porta a porta, in nome e per conto dell’Ente o della Gesenu SpA, di sacchetti per la raccolta dei rifiuti. Questi, nelle zone dove è operativa la raccolta differenziata con il servizio “porta a porta”, sono distribuiti gratuitamente ai residenti da parte del gestore del servizio di Igiene urbana, la Gesenu spA. Nel resto del territorio comunale, dove il conferimento dei rifiuti avviene nei cassonetti stradali, il cittadino si deve dotare delle buste a proprie spese. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800012572.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio