Anna Falchi alla Promo Autunno

“Meravigliosa fiera per promuovere il made in Italy”, ha detto l’attrice e presentatrice televisiva. Ieri sera conclusione della kermesse alla Promocamera

Sassari. Grande folla sabato pomeriggio (14 ottobre) negli spazi della Promocamera di Sassari per l’arrivo di Anna Falchi, madrina della V edizione di Promo Autunno. «Sono felice di essere in questa meravigliosa fiera regionale per promuovere il made in Italy di una terra da riscoprire tutto l’anno, non solo d’estate», ha affermato l’attrice e presentatrice italo-finlandese, che si è intrattenuta a lungo con standisti e visitatori, fermandosi davanti a ogni esposizione e concedendosi allo scatto dei rituali selfie. «Vedo tantissime persone qui, sono onorata di esserci anche io, incuriosita di scoprire tutto ciò che viene presentato dalle aziende del territorio».

Immancabile una sosta al settore Wedding per dare il via, con un auto-ironico siparietto, alla sfilata degli abiti da sposa di Perez e di Fata Madrina, una delle attrazioni di maggior richiamo di Promo Autunno. Protagoniste del defilé, sia in passerella che per le gallerie, lungo gli stand, venti modelle sarde in un’esplosione di bellezza e colori.

Sorprese inaspettate lungo il percorso per il patron Claudio Rotunno, il quale ha ricevuto la maglietta della Torres calcio, capolista in C 1, e della Dinamo Banco di Sardegna, le due eccellenze sportive del territorio, con il suo nome stampato sopra. Consegnata la canotta rossoblù “personalizzata” anche ad Anna Falchi.

Sabato sera c’è stato il boom dei visitatori, che hanno letteralmente preso d’assalto le postazioni della fiera organizzata dalla Claudio Rotunno Events Designer, mostrando una forte curiosità sia per i settori di innovazione tecnologica che per quelli legati alla sostenibilità ambientale, oltre alle eccellenze dell’artigianato locale e regionale.

La fiera Promo Autunno è sostenuta da Regione Autonoma della Sardegna, Comune di Sassari, Camera di Commercio del Nord Sardegna, Azienda speciale Promocamera, Confindustria Centro-nord Sardegna, Dinamo Banco di Sardegna, Gruppo Unione Sarda e Videolina-Radiolina, Atp di Sassari, Consorzio industriale provinciale di Sassari, La Nuova Sardegna, Federalberghi, Confartigianato e Confcommercio.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio