A Villanova Monteleone un corso teorico-pratico di caseificazione

L’iniziativa, condotta dall’esperto Bastianino Piredda, è organizzata dalla Pro loco nell’ambito delle “Giornate del cibo” di “Chenamos in carrela”

Villanova Monteleone. Un corso di caseificazione aperto non solo agli operatori del settore ma anche a tecnici e appassionati di produzioni tipiche e innovative. A partire dall’8 e 9 maggio la Pro loco di Villanova Monteleone organizza un ciclo di sei lezioni teorico-pratiche sulla trasformazione del latte, per un massimo di venti allievi, sotto la guida di un docente d’eccezione come Bastianino Piredda, noto consulente e tecnico lattiero caseario del nord Sardegna.

Il corso fa parte delle “Giornate del cibo” coordinate dall’esperto enogastronomo Tommaso Sussarello, inserite nella più ampia attività del progetto “Chenamos in carrela” che, dallo scorso anno, intende valorizzare le eccellenze del vasto territorio dell’Unione dei Comuni del Villanova.

Il settore lattiero caseario infatti, con la trasformazione e la produzione di formaggi vaccini, pecorini e caprini, ha rappresentato da sempre la risorsa economica più importante per Villanova e per tutti i comuni limitrofi.

IL CALENDARIO. Martedì 8 maggio alle 18.30 avrà luogo la prima lezione teorica dedicata al latte: composizione di qualità; fermenti, cenni di microbiologia generale, starter autoctoni e commerciali; il caglio, la coagulazione del latte acida e presamica. Tema della seconda lezione, che si terrà il 9 maggio alle 18.30, saranno invece le fasi della produzione casearia: dalla rottura della cagliata alla stufatura, salatura e stagionatura del formaggio.

Si riprende il 15 maggio alle 18.30 con uno studio legato alla tecnologia dei formaggi DOP, si approfondiranno le cause dei difetti più comuni nelle produzioni, e si svolgeranno alcune prove pratiche di trasformazione (vaccino – caprino – ovino).

Il 16 maggio alle 18.30 la quarta lezione verterà sulle tecnologie innovative: il formaggio vegetale, il grana, prodotti light e senza lattosio, i prodotti allo zafferano ecc. Quindi ancora prove pratiche.

L’incontro del 22 maggio alle 18.30 sarà riservato alla conoscenza degli impianti e delle attrezzature dei caseifici aziendali, e quindi ai costi di un mini-caseificio. Si proseguirà con le prove pratiche. La lezione conclusiva del 23 maggio, alle 18.30, si terrà in un mini caseificio artigianale dove si parteciperà alla produzione di formaggio e ricotta.

L’iniziativa, che rientra nella più ampia attività del progetto “Chenamos in carrela” prevista dalla linea d’azione “Realizzazione di iniziative per la tutela e valorizzazione del patrimonio della cultura immateriale – Progetto Alboergo – Ospitalità diffusa a Villanova Monteleone”, promosso dal Comune e finanziato con i fondi del PNRR.

Tutti gli eventi collegati alla manifestazione sono inseriti nel programma Salude&Trigu della Camera di Commercio di Sassari. Per info e prenotazioni contattare la Pro loco di Villanova Monteleone al numero 338 2775286 o all’indirizzo mail prolocovillanova@tiscali.it.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio