A Tissi lavori al campo di calcio

Previsto il rifacimento del manto in erba sintetica, l’impianto di illuminazione, gli spogliatoi, un nuovo ingresso e l’ampliamento dell’area parcheggi

Tissi. Sono partiti i lavori del nuovo campo di calcio che prevedono il rifacimento del campo di calcio in erba sintetica di nuova generazione con i requisiti specifici per l’omologazione da parte LND – Lega nazionale dilettantistica, che riguardano l’impianto di irrigazione,  l’intero impianto di illuminazione con nuove torri faro complete di lampade con tecnologia a LED, nuova recinzione perimetrale, la riqualificazione degli spogliatoi, un nuovo ingresso per il pubblico da via Aldo Moro e l’ampliamento dell’area parcheggi. Un investimento importante che ammonta a 1 milione e 600 mila, frutto di un co-finanziamento: quasi 1 milione di euro che arriva dalla Programmazione Territoriale “Anglona Coros-Terre di tradizione” e 650 mila euro di fondi comunali.

«Vogliamo far diventare Tissi città dello sport – spiegano il sindaco GianMaria Budroni e l’assessore comunale ai Lavori pubblici Gionni Deledda – e trarre tutti i valori che questa attività porta con sé. Gli interventi sugli impianti sportivi sono fondamentali per la qualità della vita di ogni comunità e per il valore educativo che certe strutture incorporano. È una struttura che abbiamo voluto per la nostra amministrazione; è un risultato importantissimo, lo avevamo promesso nella scorsa legislatura, e abbiamo mantenuto l’impegno nei confronti di tutti i cittadini».

«Il punto di forza di questa struttura – conclude il sindaco Budroni – è che sarà fruibile per le scuole del territorio, le associazioni e i comuni limitrofi. Il nuovo campo rientra in una serie di investimenti sulle strutture pubbliche perché crediamo che gli interventi di rigenerazione urbana funzionino anche come interventi di riqualificazione dal punto di vista sociale. I lavori si concluderanno a dicembre 2024».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio