5 Stelle Sardegna, altre tre giornate di sciopero

Prosegue la protesta dei dipendenti dell’emittente televisiva. In assenza di risposte adeguate da parte della proprietà sul saldo degli stipendi arretrati proclamata l’astensione dal lavoro per venerdì, sabato e lunedì

5StelleSardegnaTvSassari. Prosegue la protesta dei dipendenti dell’emittente televisiva 5 Stelle Sardegna: in assenza di risposte adeguate da parte della proprietà sul saldo degli stipendi arretrati, giornalisti tecnici e amministrativi, hanno deciso di proseguire nello sciopero. L’assemblea dei dipendenti, all’unanimità, ha proclamato altre tre giornate di astensione generale dal lavoro per domani , sabato 5 e lunedì 7 luglio. La protesta, evitata per lungo tempo con grande senso di responsabilità dei redattori e del coordinatore del telegiornale, dai tecnici e dagli amministrativi si rende necessaria per l’ormai insostenibile situazione economica legata al mancato pagamento degli stipendi di marzo, aprile, maggio e giugno. All’estrema precarietà non più sostenibile si aggiunge l’incertezza sui tempi di pagamento della quota spettante all’Inps ferma al dicembre 2013.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio