Porto Torres tra i beneficiari del bando ministeriale “Sport e Periferie”

Il finanziamento di 525mila euro sarà destinato alla riqualificazione del Campo sportivo comunale n. 1 su cui il Comune investirà ulteriori 525mila euro

Porto Torres è fra i 62 comuni italiani beneficiari del bando ministeriale “Sport e Periferie”.  Lo hanno annunciato nel corso della Commissione Bilancio, convocata oggi nella sala consiliare del Palazzo del Municipio, l’assessore al Bilancio Alessandro Carta e l’assessora allo Sport e alle Politiche sociali Simona Fois. Il Dipartimento per lo Sport ha infatti pubblicato la nuova graduatoria dei destinatari del finanziamento complessivo di oltre 36 milioni di euro (che si aggiungono a un primo finanziamento da 75 milioni) rivolto alla realizzazione di nuovi impianti sportivi o al recupero di quelli esistenti con l’obiettivo di ridurre – in zone di degrado urbano – situazioni di emarginazione e di disagio psicofisico nonché a migliorare il contesto ambientale, l’inclusione sociale e la sicurezza urbana. In particolare, l’amministrazione turritana ha ottenuto 525 mila euro per il progetto di rigenerazione e potenziamento del Campo Sportivo Comunale n. 1 di viale delle Vigne. 

Per la realizzazione dell’opera il Comune metterà in campo ulteriori 525 mila euro derivanti dall’applicazione dell’avanzo di amministrazione dell’esercizio 2023: un investimento che ha permesso di ottenere il punteggio idoneo per essere inserito tra i beneficiari del bando. Gli interventi prevedono la sostituzione del manto erboso esistente con nuovo manto ibrido, in erba sintetica e naturale, ideato per resistere a un maggior numero di ore di gioco intensivo, garantire prestazioni migliori ed essere sempre giocabile. È prevista inoltre la realizzazione di moderni impianti di drenaggio per il recupero delle acque meteoriche, di irrigazione e di accumulo e produzione energetica. Tutte opere che consentiranno di migliorare l’efficienza e la funzionalità del campo sportivo e di minimizzare i consumi nel rispetto dei principi di sostenibilità economica e ambientale.

«Esprimiamo grande soddisfazione per l’esito positivo del bando – ha commentato l’assessore al Bilancio Alessandro Carta – a cui abbiamo partecipato per incrementare la strategia della nostra amministrazione volta a ottenere un effetto moltiplicatore dei nostri investimenti. Il risultato positivo gratifica anche il lavoro dei nostri uffici impegnati nell’elaborazione di progetti validi e attenti nell’intercettare nuove risorse da mettere a disposizione la nostra città»

«Grazie al lavoro sinergico dei nostri uffici abbiamo potuto partecipare al bando “Sport e Periferie” – ha aggiunto l’assessora Simona Fois – che è perfettamente in linea con gli obiettivi della nostra amministrazione determinata a potenziare gli spazi dedicati alla pratica sportiva che rappresenta un fondamentale strumento di socialità e di collaborazione tra diverse società sportive del territorio. Il nostro intento è quello di cercare di rispondere quanto più possibile alle esigenze di tutti gli atleti turritani tenendo conto non tanto della tipologia di sport praticato, dato che sosteniamo la pari dignità di tutte le discipline sportive, quanto piuttosto della gestione logistica degli spazi presenti in città».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio