Al via “Corpi in Movimento – Le Piazze che danzano”

A Sassari riparte il grande festival della danza. Tutto il programma della XV edizione, tra le periferie urbane e i teatri della città

Lo spettacolo di Filippo Stabile e Noemi Ravot

Sassari. Dopo l’anteprima del 22 luglio sta per entrare nel vivo, a Sassari, il festival della danza più ricco di appuntamenti a livello nazionale. “Corpi in Movimento – Le Piazze che danzano” prende ufficialmente il via il 23 agosto, alle 19 in piazza Dettori (a Santa Maria di Pisa) con lo spettacolo “Evolution” di Angelo Egarese, che cederà il passo per la seconda parte della serata alla performance “Nachtfalter” del coreografo sardo Andrea Dore.

L’appuntamento fa parte di una speciale sezione dedicata alle “Periferie urbane-giovani under 35” che, grazie al progetto S’Illumina promosso da SIAE e Mibact, permetterà di animare le piazze della città con spettacoli di danza “ad hoc”.

Il progetto vuole inoltre garantire la presenza di coreografi provenienti dalle diverse zone d’Italia. Per l’occasione, Egarese rappresenterà il centro-nord, mentre già nell’anteprima Daria Greco ha rappresentato il sud-Italia e Salvo Lombardo gli artisti con importanti esperienze all’estero.

Gli altri appuntamenti dedicati alle figure emergenti del progetto “Periferie urbane”, si terranno il 30 agosto in piazza Aldo Moro (a Carbonazzi) con Filippo Stabile e Noemi Ravot, e il 6 settembre in piazza Santa Caterina con Lucrezia Maimone.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione Danzeventi e gode del patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Sassari, del sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, del Mibact e della Fondazione di Sardegna.

“Evolution” di Angelo Egarese

Dal 1 agosto è iniziata intanto la campagna abbonamenti per le date a teatro di Corpi in Movimento 2018. Il programma. Il 9 settembre a Palazzo di Città la Compagnia Danza Estemporada presenterà in prima nazionale la composizione dal titolo “Riflessi”. L’11 settembre al Verdi arriva la compagnia israeliana “Liat Dror & Nir Ben Gal Dance Company” con “All’arrabbiata – A silent heart in a noisy world” (non incluso in abbonamento). Tutti gli altri spettacoli si terranno al Civico. Il 22 settembre il BTT Balletto di Torino presenta “Il corpo sussurrando”; il 23 la Compagnia Arabesque propone “Carmina Burana”; il 24 Versilia Danza porta in scena “Egon”. Il 1 ottobre l’appuntamento è con Convergenze della E.sperimenti Dance Company, il 3 con “TartArt” di Ariella Vidach, il 9 arriva “Nudo” a cura di Daniele Cipriani Entertainment e il 10 ottobre la chiusura con la performance “Casual Bystanders” della Compagnia Chiasma di Salvo Lombardo. Per i primi cinquanta abbonamenti è previsto un prezzo speciale. Per maggiori informazioni contattare danzeventi@gmail.com o chiamare il numero 3406517531.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*