Ad Attilio Mastino il Candeliere d’Oro Speciale

Questa sera (lunedì 13 agosto) alle 20 la cerimonia. Saranno assegnati anche i Candelieri d’Oro, d’Argento e di Bronzo

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Attilio Mastino

Sassari. Si rinnova lunedì 13 agosto alle 20 il tradizionale appuntamento con la cerimonia per la consegna del Candeliere d’Oro, d’Argento, di Bronzo e il Candeliere d’Oro Speciale. Anche quest’anno la cornice scelta per premiazione è piazza santa Caterina.

Il Candeliere d’Oro sarà assegnato al sassarese che da più lungo tempo risiede in una nazione estera e che torna in città in occasione del ferragosto, quello d’Argento al sassarese che da più tempo risiede nella penisola e giunge in città in occasione del 14 agosto, e il Candeliere di Bronzo a chi, pur non essendo nato a Sassari, vi risiede ininterrottamente da più lungo tempo e da almeno 50 anni.

Sarà inoltre assegnato il premio Città di Sassari, il Candeliere d’Oro Speciale. Quest’anno il prestigioso riconoscimento va al professor Attilio Mastino, rettore emerito dell’Università di Sassari (è stato rettore dal 2009 al 2014), storico dell’antica Roma e sassarese d’adozione (è nato a Bosa nel 1949). Il Candeliere d’Oro Speciale è riservato alle istituzioni, ai sassaresi o ai sardi che hanno dato lustro alla città di Sassari e alla Sardegna, distinguendosi per capacità e impegno nei campi dello sport, dell’economia, della politica, della cultura, delle scienze, dei problemi sociali ed in modo particolare a tutti coloro che si sono prodigati per la pace fra i popoli.

Previsto per il 13 agosto, alle 11.30, anche il tradizionale brindisi degli ex sindaci a Palazzo Ducale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*